LA FORZA DELLA NONA ARTE

2015_09_11_113

Nella storia degli ultimi anni, in cui il mondo arabo è stato scosso dalle sue 'primavere', numerosi illustratori e vignettisti si sono esposti per comunicare al mondo e ai giovani, con mezzi più immediati e coinvolgenti dei quotidiani locali, i problemi generati dalle rivolte o celati dalla propaganda dei regimi autoritari. Gli spazi di libertà a loro disposizione sono esigui e spesso minacciati dalle frange religiose più estremiste, ma anche grazie alla Rete, un universo prima sconosciuto ha acquistato maggiore visibilità in Europa. La libano-tedesca Lena Merhej (tra le fondatrici della rivista "Samandal") con l'aiuto di Elisabetta Bartuli e Matteo Corradini, cercherà di cancellare le frontiere geografiche e incoraggiare lo scambio di esperienze, portando al pubblico di Mantova la sua audace visione.

L'evento 113 ha subito variazioni rispetto a quanto riportato sul programma. Originariamente era prevista anche la presenza di Shennawy.

English version not available

cronaca  Non disponibile.

archivio festivaletteratura
Il patrimonio dell'archivio è in fase di catalogazione, non tutto è disponibile sul sito. Se non trovi ciò che cerchi, contattaci