CHE COS'È LA PSICHE?

Accenti
Tenda Sordello 13 settembre 2015 - h 10:00
2015_09_13_ACC1000

Non c'è nulla di più reale della nostra parte immateriale: la psiche. Ma darle una definizione è un gesto concettuale quasi acrobatico. Secondo Luigi Zoja (Psiche), parlarne significa adottare un modello conoscitivo non assimilabile a quello delle scienze naturali, a partire dal concetto di cura. Il lavoro psicoanalitico, infatti, non vede la guarigione come il ripristino dello stato precedente alla malattia proprio perché vuole spingere il paziente in un'altra direzione rispetto al punto di inizio.

English version not available

cronaca  Non disponibile.

archivio festivaletteratura
Il patrimonio dell'archivio è in fase di catalogazione, non tutto è disponibile sul sito. Se non trovi ciò che cerchi, contattaci