VERDURA

Le parole del cibo
Tenda dei Libri 10 settembre 2016 - h 12:00:00
2016_09_10_CIB1200

Ogni volta che mangiamo la verdura assimiliamo un po' di storia del mondo. Per Évelyne Bloch-Dano, autrice di "La fabuleuse histoire des légumes", parlare di verdure significa partire alla scoperta di un territorio, di una cultura o dell'etimologia di una parola. Apprendiamo così che il pomodoro ha penato per due secoli prima di affermarsi in Europa a causa della sua somiglianza con la mortale mandragola, che i carciofi erano apprezzati nel Rinascimento per le loro proprietà afrodisiache, e che il topinambur è stato riabilitato solo in tempi recentissimi, dopo essere stato una delle principali vittime della spietata dittatura della patata.

Degustazione a cura di Coldiretti Mantova.

English version not available

cronaca  Non disponibile.

archivio festivaletteratura
Il patrimonio dell'archivio è in fase di catalogazione, non tutto è disponibile sul sito. Se non trovi ciò che cerchi, contattaci