Ivano Fossati con Pietro Cheli


Parole e Musica

Palazzo Ducale, Piazza Castello 8 settembre 2001 - h 17.00
2001_09_08_127

«Io volevo suonare, mi sono sempre considerato uno che, cantando, aveva sbagliato mestiere». Ivano Fossati ha intitolato il suo ultimo disco "Not one word": una raccolta di musiche solo strumentali, «senza una parola», in cui il richiamo alla canzone è forte anche se la parola tace. Eppure i testi delle canzoni di Fossati restano memorabili. Come nel libro "Carte da decifrare", scritto a quattro mani con Pietro Cheli, il cantautore genovese in questo incontro rivela tutto quello che c'è dietro a una canzone: i libri letti, i viaggi, il difficile accordo tra parole e note.


English version not available

cronaca  Non disponibile

archivio festivaletteratura
Il patrimonio dell'archivio è in fase di catalogazione, non tutto è disponibile sul sito. Se non trovi ciò che cerchi, contattaci