Ann-Marie MacDonald con Monica Capuani


2005_09_09_066

Attrice e commediografa, Ann-Marie MacDonald ha replicato il successo teatrale anche nei suoi romanzi: grandi saghe familiari con una costruzione e una trama magistrali, a partire dal fortunato esordio di "Chiedi Perdono" sino al recente "Come vola il corvo", che ha confermato la grande qualità della sua scrittura. Dialoga con lei Monica Capuani, traduttrice del suo testo teatrale "Buonanotte Desdemona (buongiorno Giulietta)".


English version not available

cronaca  Ann-Marie MacDonald è conosciuta in Italia per i suoi romanzi ("Chiedi perdono" e "Come vola il corvo"), ma nasce come attrice e autrice teatrale.
Confessa subito che la sua aspirazione da bambina era diventare attrice comica e agente segreto, e questo spiega il suo modo di avvicinarsi alla narrazione: scrivere e indagare insieme.
Per lei prendere la penna in mano vuol dire aprire il più possibile il cuore e la mente, tentare di scoprire una verità: solo così può portare avanti pagine e pagine di parole, seguire i suoi eroi e le sue eroine, che le si presentano come cartoline dall'inconscio e hanno bisogno di essere raccontati. Personaggi che sono persone e rispecchiano la sua natura, dalla quale sorgono, di donna, di madre e di cittadina attenta.

archivio festivaletteratura
Il patrimonio dell'archivio è in fase di catalogazione, non tutto è disponibile sul sito. Se non trovi ciò che cerchi, contattaci