FRANKENSTEIN: A MODERN MYTH

Pagine Nascoste
Cinema Oberdan 7 settembre 2013 - h 16:00
2013_09_07_PN1600

Evento ripetuto

di Adam Low, Regno Unito, 2012, 48'

Anteprima italiana

Sono passati duecento anni da quando la scrittrice diciannovenne Mary Shelley creò il primo mito dell'era moderna: una travolgente storia di alienazione e arroganza scientifica, di umanità e intolleranza. Ma chi sono i Frankenstein di oggi, cosa consideriamo "mostruoso" e cosa ci fa davvero paura? Da Adam Low, regista di "The Hunt for Moby Dick" (Pagine Nascoste 2009), una riflessione sull'attualità delle figure dello scienziato pazzo e della sua insieme spietata e commovente creatura, che ne ripercorre le più note versioni: da Boris Karloff a Mel Brooks, al premio Oscar Danny Boyle, autore di un fortunato adattamento teatrale, Frankenstein ha acceso l'immaginazione di generazioni di artisti che hanno rivisitato e interpretato questo capolavoro gotico.

English version not available

cronaca  Non disponibile

archivio festivaletteratura
Il patrimonio dell'archivio è in fase di catalogazione, non tutto è disponibile sul sito. Se non trovi ciò che cerchi, contattaci