PAGINE DI STORIA(E)

Tempio di San Sebastiano 6 settembre 2014 - h 21:00:00
2014_09_06_183

Considerata una delle voci più importanti e vitali della letteratura europea, Dulce Maria Cardoso, nata in Portogallo, ha trascorso parte della sua infanzia in Angola. Tornata in Portogallo si è stabilita a Lisbona e ha iniziato a scrivere soggetti cinematografici e racconti. Nel 2009 le è stato assegnato il Premio letterario dell'Unione Europea per il romanzo "Le mie condoglianze". Con "Il ritorno" ripercorre una parte della sua storia personale dando voce ai retornados che negli anni Settanta della Rivoluzione dei Garofani e della rapida e benvenuta decolonizzazione furono costretti a ritornare in Portogallo dall'Angola. Così attraverso la letteratura può essere conosciuta una vicenda che ha coinvolto migliaia di persone, molti adolescenti e di cui la storia ufficiale non si è occupata. La incontra la scrittrice Michela Murgia.

English version not available

cronaca  Non disponibile

archivio festivaletteratura
Il patrimonio dell'archivio è in fase di catalogazione, non tutto è disponibile sul sito. Se non trovi ciò che cerchi, contattaci