Palazzo Ducale, Piazza Castello

Piazza Castello, Mantova
archivio festivaletteratura
Piazza Castello - ©Festivaletteratura

Il Castello di San Giorgio sorge nei pressi dell'omonimo ponte, all'interno del complesso monumentale di Palazzo Ducale. La costruzione, commissionata da Francesco I Gonzaga, fu iniziata nel 1395 ad opera di Bartolino da Novara. Il castello è in cotto, a pianta quadra con quattro torri angolari e controtorri a difesa delle tre porte munite di ponti levatoi. L'edificio coniugava perfettamente le necessità difensive e la volontà di manifestare la potenza dei signori di Mantova. Ma non restò a lungo solo una fortificazione strategica: in occasione del concilio di Mantova (1459) Ludovico II lo adibì a residenza, affidandone il riadattamento a Luca Fancelli, che conferì all'edificio un aspetto rinascimentale. Anticamente denominata Prato di Castello, Piazza Castello è attigua all'imponente mole del Castello di San Giorgio. È il più esteso tra gli spazi aperti interni al complesso di Palazzo Ducale, la cui sistemazione dell'area si colloca temporalmente tra la metà del '500 e la fine del '600. La piazza è cinta su tre lati da eleganti portici tardo-cinquecenteschi, progettati forse dal Bertani, decorati con festoni di fiori e frutta affrescati. Ad Anton Maria Viani si devono invece il portale ad arco di trionfo affacciato su Piazza Sordello, e l'esedra ad esso antistante, un tempo accesso del castello di San Giorgio; sul lato nord, non porticato, sorgono gli ambienti dell'antica cancelleria; sulla destra la piazza è attigua al corridoio di Santa Barbara, un tempo passaggio privilegiato del duca e della sua famiglia per raggiungere l'omonima chiesa palatina, che ospitava anche parte della quadreria. Sul lato opposto un tempo sorgeva il teatro di corte, più volte distrutti e ricostruiti, all'inizio del XX secolo fu allestito il Mercato dei Bozzoli, oggi recuperato e divenuto sede del Museo Archeologico Nazionale. La piazza ospitava la fiera e sulla pavimentazione di ciottoli, decorata da tarsie marmoree, ancora osservabili alloggiamenti e ganci che servivano a sostenere i tendaggi di protezione.

Historically known as Prato di Castello, Piazza Castello is located at the centre of the Gonzaga Palace complex, and it is the largest open space within the Palazzo Ducale area. Surrounded by elegant arcades dating back to the late 5th century, the square is now used for shows and manifestations.

archivio festivaletteratura
Il patrimonio dell'archivio è in fase di catalogazione, non tutto è disponibile sul sito. Se non trovi ciò che cerchi, contattaci