Fondazione Università di Mantova, Aula Magna

Piazza Carlo d'Arco, Mantova
archivio festivaletteratura

Dal 2001 il Sistema Universitario Mantovano è gestito dalla Fondazione Università di Mantova, che ha preso il posto del Consorzio Universitario Mantovano, attivo dal 1992. Attualmente Mantova è sede distaccata di alcuni corsi di laurea della facoltà di Ingegneria (Università degli Studi di Pavia) e della facoltà di Architettura (Politecnico di Milano). La crescita del Sistema Universitario Mantovano è accompagnata dall'introduzione dei nuovi corsi di laurea triennale (Corso di Laurea in Mediazione Linguistica, Fisioterapia, Infermieristica ecc.) e dall'ampliamento dell'offerta formativa post diploma e post laurea. È presente anche l'Università degli Studi di Brescia, con il Polo socio-sanitario della Lombardia orientale. Il palazzo che affaccia su Piazza D'Arco era originariamente uno dei tanti prestigiosi complessi conventuali della città, successivamente destinato ad orfanotrofio femminile e danneggiato dagli eventi bellici della Seconda Guerra Mondiale, è stato sommariamente recuperato per ospitare una scuola media superiore. Il complesso è stato recentemente messo a disposizione dalla Provincia di Mantova quale sede della nuova facoltà di Architettura del Politecnico di Milano ed è attualmente in corso di recupero per parti successive.

The Fondazione Università di Montova (which in 2001 took the place of the in 1992 - founded Consorzio Universitario Mantovano) has been managing the Mantuan University System since 2001. Mantova is currently detachee seat for some degree courses in Engeneering (by the Università di Pavia) as well as in Architecture (by the Politecnico di Milano. The Mantuan University System has been growning thanks to the introduction of several new three - year degrees (such as the ones in Linguistic Mediation, Physiotherapy and Nursing) and of new 1st and 2nd - cycle degrees. The Università degli Studi di Brescia also has its detached seat in our city: i.e. the social - sanitary pole of Estern Lombardy. Originally one of the prestigious conventual buildings of the city, successively used as a girl orphanage and as a place for the victims of WWII, it then accommodated a high school. It was recently given to the Province of Mantova to become the headquarter of the new Architecture Faculty of the Politecnico di Milano and is now being restructured part by part.

archivio festivaletteratura
Il patrimonio dell'archivio è in fase di catalogazione, non tutto è disponibile sul sito. Se non trovi ciò che cerchi, contattaci