Palazzo Ducale, Cortile di Santa Croce

Piazza Sordello, 40, Mantova
archivio festivaletteratura
Palazzo Ducale, Cortile di Santa Croce - ©Festivaletteratura

Palazzo Ducale, dimora dei signori di Mantova, è un monumentale complesso situato tra Piazza Sordello e la riva del Lago Inferiore. La «reggia» mantovana è tra le più vaste al mondo, estendendosi su una superficie di circa 34.000 mq. Fu costruita tra il XIII e il XVII secolo e rappresenta quindi, per la sua discontinuità stilistica, ma anche per la sua armonia complessiva, un'autentica particolarità architettonica. Hanno contribuito alla realizzazione i più grandi artisti di ciascun periodo: Bartolino da Novara, Antonio Pisano (il Pisanello), Andrea Mantegna e Giulio Romano. Il cortile di Santa Croce è quanto rimane dell'antica chiesa di Santa Croce costruita in epoca medievale. In seguito ai numerosi stravolgimenti architettonici, infatti, una parte dell'originaria chiesa di Santa Croce venne inglobata negli appartamenti vedovili di Isabella D'Este, mentre parte del chiostro venne a costituire l'attuale cortile di Santa Croce.

English version not available

archivio festivaletteratura
Il patrimonio dell'archivio è in fase di catalogazione, non tutto è disponibile sul sito. Se non trovi ciò che cerchi, contattaci