Magdalena Barile

archivio festivaletteratura
Magdalena Barile al Festivaletteratura 2015 - ©Festivaletteratura

Magdalena Barile vive a Milano dove lavora come autrice teatrale e televisiva. Per il teatro scrive testi e collabora come dramaturg per diverse compagnie fra cui Animanera (Milano), Accademia degli Artefatti (Roma), Attodue/Murmuris (Firenze), Charioteer Theatre (Scozia). Fra i suoi testi recenti: "One Day" (2010), "Lait" (2011), "Fine Famiglia" (2011), "Senza Famiglia" (2012), "Piombo" (2013), "La Moda e la Morte" (2014) "Il migliore dei mondi possibili" (2015), ispirato al "Candido" di Voltaire. Alcuni dei suoi testi sono stati tradotti in inglese, francese, tedesco, catalano, svedese e russo. Con il testo "Lait (Light Killer)" debutta al Fringe Festival di Edimburgo 2014, va poi in scena al Piccolo Teatro di Milano. Nella prossima stagione il suo testo "La Moda e la Morte" debutterà al teatro Elfo Puccini di Milano. Collabora stabilmente come autrice e sceneggiatrice con la RSI Televisione Svizzera Italiana e ha partecipato alla scrittura di diversi programmi di drama e comedy per la televisione italiana: "Albero Azzurro" (Rai due), "Camera Cafè" (Italia Uno), "Bye Bye Cindarella" (La5). È docente di Scrittura drammaturgica alla Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi di Milano e alla Scuola Holden di Torino.(foto: © Festivaletteratura)

Magdalena Barile lives in Milan where she works as theatre and TV playwright. She writes plays for various companies including Animanera (Milano), Accademia degli Artefatti (Rome), Attodue/Murmuris (Florence), Charioteer Theatre (Scotland). Her most recent works include "One Day" (2010), "Lait" (2011), "Fine Famiglia" (2011), "Senza Famiglia" (2012), "Piombo" (2013), "La Moda e la Morte" (2014) "Il migliore dei mondi possibili" (2015), inspired by Voltaire's "Candide". Some of her texts have been translated into English, French, German, Swedish and Russian. With the play "Lait (Light Killer)" she made her debut at 2014 Edinburgh's Fringe Festival then staged at Piccolo Teatro di Milano. She collaborates as author and scriptwriter with RSI (Swissh Italian TV) and wrote the scripts of many Italian programs such as "Albero Azzurro" (Rai due), "Camera Cafè" (Italia Uno), "Bye Bye Cindarella" (La5). She teaches dramaturgy at Civica Scuola of theatre Paolo Grassi in Milan and at Holden School in Turin. (photo: © Festivaletteratura)

"One day", Corazzano (Pi), Titivillus, 2011"Lait" (e-book), Libreria degli scrittori-Bookrepublic, 2015"Fine Famiglia", in "Italia-Svezia 2-2. Un progetto teatrale per l'Europa delle diversità. Vol. 1", Titivillus, 2016
archivio festivaletteratura
Il patrimonio dell'archivio è in fase di catalogazione, non tutto è disponibile sul sito. Se non trovi ciò che cerchi, contattaci