Eliette Abécassis

archivio festivaletteratura
Eliette Abécassis al Festivaletteratura 2002 - ©Festivaletteratura

Eliette Abécassis si è laureata in Filosofia all'École Normale e insegna filosofia a Caen. Suo padre è uno dei più conosciuti professori di scienza ebraica. Per il famoso romanzo "Qumran", che l'ha resa nota in tutto il mondo, uscito in patria nel 1996, e tradotto in diciotto paesi, Eliette Abécassis ha fatto delle ricerche a Gerusalemme, a Qumran e negli Stati Uniti per tre anni. Ha poi pubblicato nel 1998 un saggio sull'origine filosofica dell'omicidio, "Petite Métaphysique du Meurtre" e nel 1999 "L'oro e la cenere", che racconta il misterioso omicidio di un teologo berlinese. "Ripudiata", pubblicato nel 1999, è stato finalista al Grand Prix du roman de l'Académie française e al Prix Fémina. Da questo romanzo l'autrice ha tratto la sceneggiatura del film "Kadosh" (1999), del registra israeliano Amos Gitai. Nel 2002 è uscito "Il tesoro del tempio", una nuova e intricata vicenda che coinvolge, per la seconda, volta il detective mistico protagonista di "Qumran".

Eliette Abécassis was born in Strasbourg in 1969, she graduated with a degree in Philosophy at the École Normale and she is now a lecturer of Philosophy in Caen. Her father is one of the most renowned professors of Hebraic Sciences. In 1996, Eliette Abécassis published the book "Qumran", which made her famous all over the world aand was translated in eighteen countries. To write it, she spent three years abroad to do some research, first in Jerusalem and Qumran and then in the United States. In 1998 she published an essay on the philosophical origins of murders, "Petite Métaphisique du Meurtre" and, in 1999, "L'or et la cendre", which is about the mysterious murder of a Berlin theologian. "La répudiée", published in 1999, was finalist at the Prix Fémina competition. This novel inspired Eliette Abécassis for the filmscript of "Kadosh" (1999), by the Israeli film-director Ams Gitai. In 2002 she published "Le Trésor du Temple", a new and intricate story whose main character is the mystical detective of "Qumran".

"Qumran", Marco Tropea Editore, 1997 (2011)
"L'oro e la cenere", Marco Tropea Editore, 1998 (2000)
"Ripudiata", Marco Tropea Editore, 2001 (Net, 2006)
"Il tesoro del tempio", Marco Tropea Editore, 2002
"Mio padre", Marco Tropea Editore, 2003
"Piccola metafisica dell'omicidio", Il nuovo melangolo, 2004
"Clandestino", Marco Tropea Editore, 2004
"Il tesoro del tempio", Net, 2004 (Hachette, 2005)
"Lieto evento", Marsilio, 2006 (2012)
"Sefardita", Marco Tropea Editore, 2010
archivio festivaletteratura
Il patrimonio dell'archivio è in fase di catalogazione, non tutto è disponibile sul sito. Se non trovi ciò che cerchi, contattaci