Francesca D'Aloja

archivio festivaletteratura

Subito dopo la maturità liceale ha inseguito la sua passione per il teatro, frequentando varie scuole di diverse formazioni, ma l'incontro che le ha cambiato la vita sia da un punto di vista professionale che umano, è stato quello con Vittorio Gassman. Dopo varie esperienze teatrali ha cominciato ad interessarsi al cinema. Nel ‘93 ha sposato Marco Risi (figlio di Dino) con cui ha girato quattro film. Ha al suo attivo più di venti film come attrice, e ha girato come regista e sceneggiatrice quattro documentari, il primo dei quali, "Piccoli Ergastoli", interamente realizzato all'interno del carcere di Rebibbia con la collaborazione dei detenuti. L'esperienza è stata così forte che ha deciso di lavorare per due anni a Rebibbia come volontaria. Poi ha girato un documentario in Andalusia sui toreri ("Sol y Sombra"); un altro a Parigi in occasione del trentennale della morte di Jim Morrison ("Break on through") e infine uno in Mozambico ("100 ragazzi") in co-regia con Marco Risi. Ha esordito nella narrativa con "Il sogno cattivo".

After grammar school, she devoted herself to the theatre, her passion, attending several schools but what really changed her life, both at personal and professional level, was her meeting with Vittorio Gassman. After experimenting with the theatre, she developped an interest for the cinema. In 1993, she married Marco Risi (Dino's son) with whom she worked in four movies. So far, she has appeared as an actress in more than twenty movies and she has written and directed four documentaries, the first of which, "Piccoli Ergastoli" (Little Life Sentences) was completely shot inside Rebibbia Prison with the inmates' participation. This experience was so powerful that she decided to work there, as a volunteer, for two years. Then, she shot a documentary on bullfighters in Andalusia ("Sol y Ombra"), another one in Paris to commemorate the 30th Anniversary of Jim Morrison's death ("Break on through") and then one more in Mozambique, co-directed with Marco Risi. She made her literary debut with "Il sogno cattivo" (Bad Dream).

"Il sogno cattivo", Mondadori, 2006 (2007)
archivio festivaletteratura
Il patrimonio dell'archivio è in fase di catalogazione, non tutto è disponibile sul sito. Se non trovi ciò che cerchi, contattaci