Alessandra Di Maio

archivio festivaletteratura
Alessandra Di Maio al Festivaletteratura 2015 - ©Festivaletteratura

Alessandra Di Maio insegna Letteratura inglese presso il Dipartimento di Scienze Umanistiche dell'Università di Palermo. Negli Stati Uniti ha insegnato presso diversi atenei e istituti, dopo aver conseguito un Ph.D in letterature comparate (University of Massachusetts). Si occupa di studi postcoloniali, migratori e della diaspora, soprattutto nel campo dell'africanistica, e ha svolto ricerche sulle letterature africane emergenti nei paesi del Mediterraneo, in parte raccolte nel volume "Wor(l)ds in progress. A study of contemporary migrant writings" (2010). Ha tradotto opere di vari autori africani, in particolare Nuruddin Farah ("Rifugiati", Meltemi, 2003) e Wole Soyinka ("Sul far del giorno", Donzelli, 2007). Ha inoltre curato la pubblicazione collettanea "Dedica a Wole Shoynka" (Thesis, 2012).(foto: Festivaletteratura)

She teaches at Palermo University and is currently visiting Professor at the University of LA. She deals with postcolonial studies, migrants and diaspora, mainly in African Studies. She translated a few African writers, including Nuruddin Farah and Wole Soyinka.

"Tutuola at the University. The italian voice of a Yoruba Ancestor", Bulzoni, 2000"Wor(l)ds in progress. A study of contemporary migrant writings", Mimesis, 2010"Dedica a Wole Shoynka", a cura di Alessandra Di Maio, Thesis, 2012
archivio festivaletteratura
Il patrimonio dell'archivio è in fase di catalogazione, non tutto è disponibile sul sito. Se non trovi ciò che cerchi, contattaci