Jostein Gaarder

archivio festivaletteratura
Jostein Gaarder al Festivaletteratura 2005 - © Festivaletteratura

Insegnante di filosofia e religione nelle scuole secondarie a Oslo e Bergen, Jostein Gaarder (1952) ha esordito come scrittore nel 1986 a partire da due brevi racconti, "Barna fra Sukhavati" (1987, tradotto in italiano come "Cosa c'è dietro le stelle?") e "Froskeslottet" (1988, "Il castello delle rane"), entrambi incentrati sul conflitto tra mondo fantastico e realtà. Con "II mondo di Sofia", libro a metà strada tra il romanzo giallo e il manuale di storia della filosofia, ha raggiunto il successo internazionale. Apparsa in Norvegia nel 1991 e tradotto in 50 lingue, l'opera ha occupato per molto tempo i primi posti nelle classifiche dei bestseller in Gran Bretagna, Germania, Francia, Spagna, Stati Uniti e naturalmente in Italia, dove si è aggiudicata il Premio Bancarella 1995. Gaarder continua a pubblicare libri per ragazzi e romanzi, spesso ispirati dalla storia della filosofia e delle religioni. Ha pubblicato tra i tanti volumi "In uno specchio, in un enigma", allegoria nella quale il mistero dell'esistenza viene svelato in una serie di dialoghi tra una bambina malata terminale di cancro e un angelo. Anche "Vita brevis" e "Maya" indagano l'orizzonte di senso in cui si muovono le nostre esistenze. Nel 2001 è la volta de "Il venditore di storie", nel 2003 de "La ragazza delle arance", seguito dalla raccolta di racconti "Scacco matto", da "Il castello dei Pirenei" e "Domande", per finire con "Il mondo di Anna", una favola a sfondo ecologista uscita nel 2014.

English version not available

"Il mondo di Sofia", Longanesi, 1994 (2013)
"L'enigma del solitario", Longanesi, 1996 (TEA, 2014)
"Il viaggio di Elisabet", Longanesi, 1997 (TEA, 2005)
"C'è nessuno?", illustrazioni di Paolo Cardoni, Salani, 1997 (2004)
"Vita brevis. La lettera d'amore di Flora Emilia a Sant'Agostino", Longanesi, 1998
"Il libro delle religioni", con H. Notaker e V. Hellern, Neri Pozza, 1999
"In uno specchio, in un enigma", Longanesi, 1999 (TEA, 2009)
"Cosa c'è dietro le stelle?", Salani, 1999 (2011)
"Maya", Longanesi, 2000 (TEA, 2008)
"Lilli de Libris e la biblioteca magica", con Klaus Hagerup, Salani, 2001 (con illustrazioni di Trond Bredesen, Salani, 2013)
"Il venditore di storie", Longanesi, 2002
"Il castello delle rane", Salani, 2004 (2009)
"La ragazza delle arance", Longanesi, 2004 (TEA, 2013)
"Scacco matto. Enigmi, fiabe e racconti", Longanesi, 2007
"Il castello dei Pirenei", Longanesi, 2009
"Domande", illustrazioni di Akin Düzakin, Salani, 2013
"Il mondo di Anna", Longanesi, 2014
archivio festivaletteratura
Il patrimonio dell'archivio è in fase di catalogazione, non tutto è disponibile sul sito. Se non trovi ciò che cerchi, contattaci