Elvira Dones

archivio festivaletteratura

Elvira Dones è scrittrice, giornalista e sceneggiatrice. Laureatasi in Letteratura Albanese e Inglese all'Università Statale di Tirana, nel 1988 si trasferisce in Svizzera dove vive e lavora fino al 2004. Grande successo ottiene la sua cosiddetta «Trilogia del dolore» tradotta in italiano e composta dai tre romanzi "Sole bruciato" (2000), che nel 2001 ottiene il Premio Latisana per il Nord-Est, "Bianco giorno offeso" (2001), e "I mari ovunque" (2004). Per la Televisione Svizzera Italiana (TSI) realizza numerosi documentari tra cui "Cercando Brunilda", finalista al Premio di giornalismo Ilaria Alpi 2004 e "Le Vergini giurate", con il quale vince nel 2007 il premio per il miglior documentario al Baltimora Women's Film Festival. Come sceneggiatrice realizza diversi film per la televisione svizzera e nel 2006 da "Bianco giorno offeso" trae spunto per "Roulette", un film uscito nelle sale nel 2007 e riproposto sul piccolo schermo nel 2008. Il suo romanzo "Vergine giurata" (2007) racconta la storia di una donna forte che per sopravvivere deve rinunciare alla sua femminilità.

English version not available

"Senza bagagli", Besa, 1997
"Sole bruciato", Feltrinelli, 2000
"Bianco giorno offeso", Interlinea, 2004
"I mari ovunque", Interlinea, 2007
"Vergine giurata", Feltrinelli, 2007
archivio festivaletteratura
Il patrimonio dell'archivio è in fase di catalogazione, non tutto è disponibile sul sito. Se non trovi ciò che cerchi, contattaci