Antonia Susan Byatt

archivio festivaletteratura
Antonia Susan Byatt al Festivaletteratura 2003- ©Festivaletteratura

Sorella della scrittrice popolare Margaret Drabble, la Byatt ha lungamente anteposto la carriera accademica alla vocazione letteraria. Scrittrice e critica letteraria, ha insegnato per molti anni letteratura inglese e americana all'University College di Londra. Ha esordito nella narrativa nel 1978 con l'ambizioso romanzo storico "La vergine nel giardino" e ha ottenuto la consacrazione letteraria nel 1990 con "Possessione", il suo libro di maggior successo tradotto in tutta Europa con il quale ha vinto nel 1990 il prestigioso Booker Prize e l'Irish Times/Aer Lingus International Fiction Prize. Romanzo di sapore ottocentesco e d'ambiente universitario, ispirato al mondo vittoriano, come il successivo "Angeli e insetti", Possessione è diventato presto oggetto di culto da parte dei lettori ed è stato protagonista di una trasposizione cinematografica di grande successo.

She is the sister of the popular writer Margaret Drabble. Byatt has put her academic career before her literary vocation for a long time. A writer and literary critic, she taught English and American Literature for many years at University College of London. In 1978, she made her debut in fiction with her ambitious historical novel "The Virgin in the Garden" and in 1990 she attained her literary sanction with "Possession" , her most successful book translated all over Europe which won her in 1990 the prestigious Booker Prize and the Irish Times/Aer Lingus International Fiction Prize. A 19th century-scented novel, set within academia, which draws on Victorian society, like her next novel "Angels and Insects", "Possession" soon became a cult object for the reader and has recently been made into a very successful movie.

"Possessione. Una storia romantica", Einaudi, 1992
"Angeli e insetti", Einaudi, 1994
"Il fiato dei draghi e altre favole", Il Nuovo Melangolo, 1995
"Il genio nell'occhio d'usignolo", Einaudi, 1995
"Le storie di Matisse", Einaudi, 1996
"La torre di Babele", Einaudi, 1997
"Tre storie fantastiche. Il genio nell'occhio dell'usignolo. La storia della principessa primogenita. Il fiato dei draghi", Einaudi, 1997
"Zucchero, ghiaccio, vetro filato", Einaudi, 2001
"La vergine nel giardino", Einaudi, 2002
"Natura morta", Einaudi, 2003
"Ritratti in letteratura", Archinto, 2004
archivio festivaletteratura
Il patrimonio dell'archivio è in fase di catalogazione, non tutto è disponibile sul sito. Se non trovi ciò che cerchi, contattaci