David Grossman

archivio festivaletteratura

È uno degli scrittori israeliani più conosciuti e amati al mondo. Autore di opere di narrativa, saggi e interventi giornalistici, apprezzati e premiati a livello internazionale, ha iniziato la sua carriera in una radio israeliana e ha esordito nel 1983 con "Il sorriso dell'agnello". È diventato un caso letterario nel 1988 grazie al successo di "Vedi alla voce: amore", successo replicato nel 1992 con "Il libro della grammatica interiore", nel 1999 e nel 2001 con "Che tu sia per me il coltello" e "Qualcuno con cui correre", fino al più recente "A un cerbiatto assomiglia il mio amore". I suoi romanzi, contrassegnati da una scrittura densa e incisiva, sanno ritrarre le varie sfaccettature dei sentimenti umani. Nel 2012, con "Caduto fuori dal tempo", Grossman raccoglie versi, cronache e memorie in un'opera che si presenta come una summa di tutta la sua poetica. Suoi sono anche due celebri libri-inchiesta dedicati alla questione palestinese ("Il vento giallo", "Un popolo invisibile") e le raccolte di articoli "La guerra che non si può vincere" e "Con gli occhi del nemico", il romanzo "Ci sono bambini a zig-zag" e diversi libri per ragazzi, tra i quali spiccano tutti gli episodi delle appassionanti avventure di Itamar, nonché i più recenti "Ruti vuole dormire" e "Storie per una buonanotte". Il suo impegno a favore del processo di pace in Medio Oriente lo porta tuttora a scrivere per le principali testate internazionali ("The Guardian","The New York Times") e a tenere conferenze e seminari in ogni parte del pianeta.

Author of internationally-acclaimed and prized fictional books, essays, articles and children's books, he made his debut in 1983 with "Il sorriso dell'agnello". He became a literary case in 1988 thanks to the success of "Vedi alla voce: amore", he confirmed his success with his "Il libro della grammatica interiore" in 1992, "Che tu sia per me il coltello" in 1999 and in 2001 with "Qualcuno con cui correre". His novels, with a distinctive incisive and dense style, portray the multifaceted nature of human feelings. Amongst his books are the famous enquiry books on the Palestinian issue, "Il vento giallo", "Un popolo invisibile" e "La guerra che non si può vincere", his novel for young adults "Ci sono bambini a zig-zag" and several children's books. He received many honorary titles including that of the French government appointing him Chevalier de l'Ordre des Artes et des Lettres.

 "La guerra che non si può vincere. Cronache dal conflitto tra israeliani e palestinesi", Mondadori, 1984 (2009)
"Vedi alla voce: amore", Mondadori,1984 (2011)
"Il vento giallo", Mondadori, 1988 (1989)
"Il giardino d'infanzia di Riki", Mondadori, 1990
"L'uomo che corre", Mondadori, 1990 (2010)
"Le avventure di Itamar", Mondadori, 1990 (2010)
"Il libro della grammatica interiore", Mondadori, 1992 (2008)
"Un popolo invisibile. I palestinesi d'Israele", Mondadori, 1993
"Il sorriso dell'agnello", Mondadori, 1994 (2005)
"Ci sono bambini a zig zag", Mondadori, 1996 (2009)
"Un milione di anni fa", Mondadori, 1998 (2010)
"Un bambino e il suo papà", Mondadori, 1999 (2004)
"Che tu sia per me il coltello", Mondadori, 1999 (2009)
"Buonanotte giraffa", Mondadori, 2001 (2010)
"Il duello", Mondadori, 2001 (2011)
"Itmar passeggia sulle pareti", Mondadori, 2001
"Itmar va a caccia di sogni", Mondadori, 2001 (con il titolo di "Itmar il cacciatore di sogni", 2011)
"Qualcuno con cui correre", Mondadori, 2001 (2011)
"Col corpo capisco", Mondadori, 2003 (2011)
"Itamar e il cappello magico", Mondadori, 2005 (2011)
"Il Miele del leone. Il mito di Sansone", Rizzoli, 2005
"L' anima di Israele, spunti per una riflessione. Eulogia funebre per il figlio Uri", Ponte azzurro, 2006
"Con gli occhi del nemico. Raccontare la pace in un paese in guerra", Mondadori, 2007 (2010)
"Itamar il grande", Einaudi scuola, 2007
"La lingua speciale di Uri", Mondadori, 2007 (2011)
"A un cerbiatto somiglia il mio amore", Mondadori, 2008 (2009)
"L' abbraccio", con illustrazioni di Michal Rovner, Mondadori, 2010
"Ruti vuole dormire e altre storie", con illustrazioni di Giulia Orecchia, Mondadori, 2010 (2012)
"Storie per una buonanotte", Mondadori, 2011
"Caduto fuori dal tempo", Mondadori, 2012
archivio festivaletteratura
Il patrimonio dell'archivio è in fase di catalogazione, non tutto è disponibile sul sito. Se non trovi ciò che cerchi, contattaci