Francesco Abate

archivio festivaletteratura
Francesco Abate al Festivaletteratura 2015 - ©Festivaletteratura

Francesco Abate (Cagliari, 1964) è giornalista del quotidiano cagliaritano "L'Unione Sarda", romanziere ed ex-deejay col nome d'arte di Frisko. Inizia appena quattordicenne a lavorare per Radio Alter. Seguono poi collaborazioni a Radio Città, Radio Flash, Studio 96 e Radiolina, per le quali ha condotto programmi dedicati alla musica indie. Nel 1998 ha pubblicato il romanzo "Mister Dabolina"; l'anno seguente, con "Ultima di campionato", ha vinto il Premio Solinas. L'opera, nata come soggetto cinematografico, è stata poi riadattata ed è andata in scena in alcuni teatri italiani, divenendo romanzo nel 2004. Al 2006 risale la collaborazione con lo scrittore Massimo Carlotto, dalla quale sono nati "Catfish", "Mi fido di te" e "L'albero dei microchip". Nel 2012 scrive insieme all'attore Valerio Mastrandrea (alias Saverio Mastrofranco) il romanzo "Chiedo scusa". Nel 2013 è la volta di "Un posto anche per me", uno spaccato della variegata umanità che popola le notti romane raccontato attraverso gli occhi di un ingenuo e misterioso trentottenne. All'opera fanno seguito la partecipazione al progetto editoriale "Sei per la Sardegna" – i cui proventi vengono devoluti alle popolazioni sarde colpite dall'alluvione del 2013 – e, nel 2016, la pubblicazione dell'esilarante "Mia madre e altre catastrofi". Dal 2013 cura la collana 'Freschi' per Caracò Editore.(foto: © Festivaletteratura)

Francesco Abate (Cagliari, 1964) is a journalist of the newspaper "L'Unione Sarda", a novelist and a former deejay by the stage name of Frisko. His radio experience started when he was 14 for Radio Alter, followed by Radio Città, Radio Flash, Studio 96 and Radiolina. In 1998 he published the novel "Mister Dabolina", and the following year he was awarded the Premio Solinas for "Ultima di campionato". This work was first developed as a screenplay and later adapted for the stage, performed in several Italian theaters, until it was published as a novel in 2004. In 2006 he started collaborating with the writer Massimo Carlotto: this led to "Catfish" and the novel "Mi fido di te", as well as "L'albero dei microchip". In 2012 he wrote together with the actor Valerio Mastrandrea (alias Saverio Mastofranco) the novel "Chiedo scusa". In 2013 he is still engaged in fiction with the novel "Un posto anche per me" and he participated in the no-profit publishing project "Sei per la Sardegna". In 2016 he wrote the book "Mia madre e altre catastrofi". Since 2013 he is editor of the book series 'Freschi' for Caracò Editore. (photo: © Festivaletteratura)

"L'oratorio", in AA.VV., "Racconti di celluloide", L'alambicco, 1996"Mister Dabolina. Una storia di acidi giovani qualunque", Castelvecchi, 1998"Il cattivo cronista", Il Maestrale, 2003"Ultima di campionato", Il Maestrale, 2004 (Frassinelli, 2006)"Getsemani", Frassinelli, 2006 (Il Maestrale, 2009)"Catfish", con Massimo Carlotto, Aliberti editore, 2006"Mi fido di te", con Massimo Carlotto, Einaudi, 2007"I ragazzi di città. Mister Dabolina remix", Il Maestrale, 2007"Così si dice", Einaudi, 2008"Perdas de fogu", con Massimo Carlotto, E/O, 2008"L'albero dei microchip", con Massimo Carlotto, Edizioni Ambiente, 2009"Il miracolo di Mannaia", in AA.VV. "Contos", Fandango, 2009"Cambiando Giacchetta", in AA.VV. "I Superdotati, Ad Est dell'Equatore", 2009"Matrimonio e piacere", Alecchi, 2009"Chiedo scusa", con Saverio Mastrofranco, Einaudi, 2010 (2012)"Piciocus. Storie di ex bambini dell'Isola che c'è", a cura di Francesco Abate, Caracò, 2011"Piciocas. Storie di ex bambine dell'Isola che c'è", a cura di Francesco Abate, Caracò, 2012"È a lei che devi", in AA.VV., "Igea e psiche. Racconti di vita sospesa", Felici Editore, 2012"Un posto anche per me", Einaudi, 2013"Un uomo fortunato", in AA.VV., "Sei per la Sardegna", Einaudi, 2014"Mia madre e altre catastrofi", Einaudi, 2016
archivio festivaletteratura
Il patrimonio dell'archivio è in fase di catalogazione, non tutto è disponibile sul sito. Se non trovi ciò che cerchi, contattaci