Tiziano Rossi

archivio festivaletteratura
Tiziano Rossi al Festivaletteratura 2007 - ©Festivaletteratura

Tiziano Rossi, nato a Milano nel 1935, poeta, è figura tra le più rappresentative della sua generazione. Lavora nell'editoria e ha collaborato con diverse testate giornalistiche e con importanti riviste letterarie pubblicando articoli di argomento linguistico. La sua poesia è caratterizzata dall'esperienza del reale, sorretta da una forte esigenza etica. Autore tra i più raffinati e originali di una scuola milanese che si è imposta a partire dagli anni Sessanta, con l'esempio di un maestro come Vittorio Sereni e la presenza di figure dominanti come Giovanni Raboni, Giovanni Giudici, Giancarlo Majorino, ha esordito nel 1968 pubblicando "La talpa imperfetta" nella collana mondadoriana "Il Tornasole". Le sue opere successive (tra cui "Miele e no", "Pare che il paradiso" e "Gente di corsa", Premio Viareggio) sono state in prevalenza pubblicate da Garzanti, editore presso il quale ha raccolto anche "Tutte le poesie (1963-2000)" nella collana degli "Elefanti". In ambito filologico ha pubblicato "Il Codice parigino latino 788.1. Iliade di Omero tradotta in latino da Leonzio Pilato con le postille di Francesco Petrarca", (Malavasi 2003. Ha curato con Ermanno Krumm un'antologia della "Poesia italiana del '900" (1995) ed è presente nell'antologia "Poeti italiani del secondo Novecento" curata da Cucchi e Giovanardi per i "Meridiani".

Tiziano Rossi, born in Milan in 1935, a poet, is one of the most representative exponents of his generation. A most refined and original author belonging to a Milan school which made a name for itself starting from the 60's, with a master such as Vittorio Sereni and Giovanni Raboni, Giovanni Giudici and Giancarlo Majorino, he made his debut in 1968 with the publication of "La talpa imperfetta" in the Mondadori series "Il Tornasole". His later work (including "Miele e no", "Pare che il paradiso" e "Gente di corsa", Premio Viareggio) have been published mainly by Garzanti, together with "Tutte le poesie" (1963-2000) in "Elefanti" series. He also edited with Ermanno Krumm an anthology "Poesia italiana del'900" (1995) and appeared in "Poeti italiani del secondo Novecento" edited by Cucchi and Giovanardi for Meridiani.

"La talpa imperfetta", Mondadori, 1968
"Dallo sdrucciolare al rialzarsi", Guanda, 1976
"Quasi costellazione", Società di poesia, 1982
"Miele e no", Garzanti, 1988
"Il movimento dell'adagio", Garzanti, 1993
"Musica e altro", En plein, 1996
"Poesia italiana del Novecento", a cura di Ermanno Krumm e Tiziano Rossi, Skira, 1997
"Pare che il paradiso", Garzanti, 1998
"Gente di corsa", Garzanti, 2000
"Tutte le poesie (1963-2000)", Garzanti, 2003 (2010)
"Il Codice parigino latino 788.1. Iliade di Omero tradotta in latino da Leonzio Pilato con le postille di Francesco Petrarca", Malavasi, 2003
"Controvento", con illustrazioni di Vanni Rossi, Il faggio, 2005
"Cronaca perduta", Mondadori, 2006
"Faccende laterali", Garzanti, 2009
"Vanni Rossi (1894-1973). Una pittura di identità tra arte e vita", a cura di Tizizno Rossi e Giorgio Seveso, Corponove, 2009
archivio festivaletteratura
Il patrimonio dell'archivio è in fase di catalogazione, non tutto è disponibile sul sito. Se non trovi ciò che cerchi, contattaci