Alessandro Portelli

archivio festivaletteratura
Alessandro Portelli al Festivaletteratura 2008 - ©Festivaletteratura

Storico, critico musicale e anglista, classe 1942, insegna Letteratura americana alla Facoltà di Scienze umanistiche dell'Università di Roma 'La Sapienza'. Tra il 2006 e il 2007 ha svolto l'incarico di Consigliere delegato del Sindaco di Roma per la tutela e la valorizzazione della memoria storica della città; ha inoltre fondato e presiede il Circolo Gianni Bosio per la conoscenza critica e la presenza alternativa delle culture popolari e fa parte del consiglio direttivo dell'IRSIFAR (Istituto Romano per la Storia d'Italia dal Fascismo alla Resistenza). Collabora con "Il Manifesto" dal 1972 e ha scritto anche su "Liberazione" e "l'Unità". Grande studioso di cultura popolare, ha raccolto le canzoni politiche e la memoria storica orale di Roma e del Lazio, collaborando con il Canzoniere del Lazio e con autori come Giovanna Marini, Sara Modigliani, Piero Brega e Ascanio Celestini. Tra i suoi ultimi lavori si segnalano la curatela del volume collettivo "Calendario civile. Per una memoria laica, popolare e democratica degli italiani" e la monografia "La città dell'acciaio. Due secoli di storia operaia", pubblicati da Donzelli nel 2017.(foto © Festivaletteratura)

Born in Rome in 1942, Alessandro Portelli is a historian, music critic and English studies expert. He teaches American Literature at La Sapienza University. He created and chairs Circolo Gianni Bosio for the critical knowledge and the alternative presence of popular cultures. He has written for "Il Manifesto" since 1972 and has often written for "Liberazione" and "Unità". He collected political songs and oral memories of Rome and Latium, collaborating with Canzoniere del Lazio, Giovanna Marini, Sara Modigliani, Piero Brega e Ascanio Celestini. Amongst his latest works: the curatorship with Antonio Parisella of the anthology "Calendario civile. Per una memoria laica, popolare e democratica degli italiani" and the book "La città dell'acciaio. Due secoli di storia operaia", both published by Donzelli in 2017.(photo © Festivaletteratura)

"Taccuini americani", Manifestolibri, 1991"Il testo e la voce. Oralità, letteratura e democrazia in America", Manifestolibri, 1992 (2011)"La linea del colore. Saggi sulla cultura afroamericana", Manifestolibri, 1994"L'aeroplano e le stelle. Storia orale di una realtà studentesca prima e dopo la Pantera", Manifestolibri, 1995"America, dopo", Donzelli, 2003"Canzone politica e cultura popolare in America. Il mito di Woody Guthrie", DeriveApprodi, 2004"Canoni americani. Oralità, letteratura, cinema, musica", Donzelli, 2004"Storie orali. Racconto, immaginazione, dialogo", Donzelli, 2007"Acciai speciali. Terni, la ThyssenKrupp, la globalizzazione", Donzelli, 2008"Note americane. Musica e culture negli Stati Uniti", ShaKe, 2011"America profonda. Due secoli raccontati da Harlan County, Kentucky", Donzelli, 2011"Desiderio di altri mondi. Memoria in forma di articoli", Donzelli, 2012"Memorie urbane. Musiche migranti in Italia", Guaraldi, 2014"Badlands. Springsteen e l'America: il lavoro e i sogni", Donzelli, 201"Ribelle e mai domata. Canti e racconti di antifascismo e resistenza", a cura di Alessandro Portelli con Antonio Parisella, Squilibri, 2016"Calendario civile. Per una memoria laica, popolare e democratica degli italiani", a cura di Alessandro Portelli, Donzelli, 2017"La città dell'acciaio. Due secoli di storia operaia", Donzelli, 2017
archivio festivaletteratura
Il patrimonio dell'archivio è in fase di catalogazione, non tutto è disponibile sul sito. Se non trovi ciò che cerchi, contattaci