Håkan Nesser

archivio festivaletteratura

Hakan Nesser è nato nel 1950 a Kumla, cittadina della Svezia centrale. Dopo aver insegnato lettere in un liceo, con lo straordinario successo ottenuto dai polizieschi della serie del commissario Van Veeteren si è dedicato esclusivamente alla scrittura. Nel 1999 "Carambole", il settimo titolo della serie, ha vinto il prestigioso premio Glasnyckeln come miglior romanzo poliziesco dell'anno di tutta la Scandinavia. I suoi libri sono tradotti in tutto il mondo e sono diventati anche una fortunata serie televisiva.

Håkan Nesser was born in 1950 in Kumla, a little town in central Sweden. After teaching literature in a High School, with his extraordinary success of his detective stories in the series of the commissary Van Veeteren, he has devoted himself fully to writing. In 1999, "Carambole", his seventh book in the series, he was awarded the prestigious Glasnyckeln Prize as best detective novel of the year in the whole of Scandinavia. His books have been translated worldwide and have also become a successful TV series.

"La rete a maglie larghe", Guanda, 2001 (TEA, 2003)
"Una donna segnata", Guanda, 2002 (TEA, 2004)
"L' uomo che visse un giorno", Guanda, 2003 (TEA, 2005)
"Il commissario e il silenzio", Guanda, 2004 (TEA, 2006) (RL Libri, 2007)
"Carambole", Guanda, 2006 (TEA, 2008)
"Il ragazzo che sognava Kim Novak", Guanda, 2007
"L' uomo senza un cane", Guanda, 2008
archivio festivaletteratura
Il patrimonio dell'archivio è in fase di catalogazione, non tutto è disponibile sul sito. Se non trovi ciò che cerchi, contattaci