Simon Mawer

archivio festivaletteratura

Simon Mawer è nato nel 1948 in Inghilterra ed ha studiato al Brasenose College di Oxford. Dopo l'università ha insegnato biologia alle Isole del Canale, in Scozia e a Malta, prima di trasferirsi a Roma, dove vive tuttora con la famiglia. È autore di alcuni romanzi, tra i quali "Il mondo di Benedict", che ha concorso per il Booker Prize e "The Fall", che ha vinto il Boardman Tasker Prize. Anche "La casa di vetro", pubblicato nel 2009, è arrivato tra le 6 opere finaliste del prestigioso Booker Prize. Ambientato nella prima metà del novecento, il libro narra le vicende di una coppia formata da un uomo ebreo ed una donna tedesca e della loro casa in Cecoslovacchia, magnifico edificio modernista, costruita in vetro e acciaio, testimone silenzioso dei desideri, delle passioni e delle tragedie di un'epoca sulla quale incombe il nazionalsocialismo.

English version not available

"Il mondo di Benedict", Bombiani, 1997
"Il vangelo di Giuda", Il Saggiatore, 2001
"La casa di vetro", Neri Pozza, 2009
archivio festivaletteratura
Il patrimonio dell'archivio è in fase di catalogazione, non tutto è disponibile sul sito. Se non trovi ciò che cerchi, contattaci