Matteo Motolese

archivio festivaletteratura
MATTEO MOTOLESE AL FESTIVALETTERATURA 2016 - ©FESTIVALETTERATURA

Matteo Motolese (Roma, 1972) insegna dal 2005 Linguistica italiana all'Università La Sapienza di Roma. Si è occupato soprattutto di storia della lingua e della letteratura italiana del Rinascimento. Dal 2009 dirige con Emilio Russo il più importante censimento dei manoscritti autografi degli scrittori italiani, ora anche online (www.autografi.net). Collabora con il supplemento culturale "Domenica" del "Sole 24 Ore". Tra i suoi lavori recenti, "Italiano lingua delle arti. Un'avventura europea 1250-1650" (il Mulino, 2012) e la curatela, con Giuseppe Antonelli e Lorenzo Tomasin, dell'opera in tre volumi "Storia dell'italiano scritto" (Carocci, 2014). Il suo ultimo libro è "Scritti a mano. Otto storie di capolavori italiani da Boccaccio a Eco" (Garzanti, 2017) in cui alcune grandi opere della letteratura italiana sono raccontate a partire dai manoscritti nei quali sono state composte, corrette o anche solo copiate dai loro autori.(foto: © Festivaletteratura)

Since 2005, Matteo Motolese (Rome, 1972) teaches Italian Linguistics at Università La Sapienza in Rome. He mainly deals with Italian Language and Literature of the Renaissance. His latest monograph ("Italiano lingua delle arti") analyses the enormous influence of Italian on visual arts and architecture's modern lexicon. In 2014, together with Giuseppe Antonelli and Lorenzo Tomasi he edited the three-volume work "Storia dell'Italiano scritto".(photo: © Festivaletteratura)

Lodovico Castelvetro, "Giunta fatta al ragionamento degli articoli et de' verbi di messer Pietro Bembo", a cura di Matteo Motolese, Antenore, 2004"Autografi dei letterati italiani. Il Cinquecento" I e II, a cura di Matteo Motolese, Paolo Procaccioli, Emilio Russo, Salerno Editrice, 2009 e 2014Italiano lingua delle arti. Un'avventura europea (1250-1650)", Il Mulino, 2012"Storia dell'italiano scritto" (3 v.), a cura di Giuseppe Antonelli, Matteo Motolese e Lorenzo Tomasin, Carocci, 2014"Scritti a mano. Otto storie di capolavori italiani da Boccaccio a Eco", Garzanti, 2017
archivio festivaletteratura
Il patrimonio dell'archivio è in fase di catalogazione, non tutto è disponibile sul sito. Se non trovi ciò che cerchi, contattaci