Emanuela Rosa-Clot

archivio festivaletteratura
Emanuela Rosa-Clot al Festivaletteratura 2013 - ©Festivaletteratura

Nata a Torino, si trasferisce a Milano nel 1984 per frequentare l'Istituto Carlo De Martino per la Formazione al Giornalismo e, al momento di decidere dove intraprendere lo stage finale, sceglie il quotidiano "La Notte". Qui viene assunta nel 1986 come cronista, per poi diventare caposervizio spettacoli (1988) e infine vice caporedattore della cronaca. Nel 1995, alla chiusura de "La Notte", passa a "TV Sorrisi e Canzoni" come vice caporedattore; nel 1999 è a "Panorama", dove si occupa di società e spettacoli. Quando Urbano Cairo fonda la Cairo Editore, Rosa-Clot fa parte della squadra che dal novembre 2002 progetta e lancia "For Men" e "Natural Style", prima come caporedattore dei due mensili e, dal giugno 2004, come vice-direttore di "Natural". Dirige "Gardenia" dal luglio 2006; dall'aprile 2009 è direttore di "Bell'Italia", dal 2010 di "Bell'Europa" e dal 2013 di "In Viaggio". Per l'impegno profuso nella diffusione della cultura del giardinaggio e dell'orticoltura, nel 2014 è stata insignita del Premio Giorgio Gallesio, istituto dal Comune di Finale Ligure e dal Circolo degli Inquieti di Savona e destinato a personalità che si sono distinte nell'ambito naturalistico e botanico.(foto: © Festivaletteratura)

Born in Turin, she moved to Milan in 1984 to attend the Carlo De Martino Journalism School and when the time came to decide her final internship, she chose the newspaper "La Notte". She was hired by the paper in 1986 as a reporter, later becoming senior entertainment editor (1988) and finally deputy editor-in-chief. She moved to TV in 1995, after the closure of "La Notte", joining "TV Sorrisi e Canzoni" as deputy editor; she moved to"Panorama" in 1999, where she writes on society and entertainment. When Urbano Cairo founded Cairo Editore, Rosa-Clot was part of the team and she launched "For Men" and "Natural Style", first as editor of the two monthly magazines, and as deputy editor-in-chief of "Natural" since June 2004. She has led "Gardenia" since July 2006; she was editor of "Bell'Italia" from 2009, of "Bell'Europa" from 2010 and of "In Viaggio" since 2013. For her work in spreading knowledge on gardening culture and horticulture, she was awarded the Giorgio Gallesio Prize in 2014, set up by the Comune di Finale Ligure and the Circolo degli Inquieti of Savona, which is awarded to those who have distinguished themselves in the field of nature and botany.(photo: © Festivaletteratura)

Non disponibile
archivio festivaletteratura
Il patrimonio dell'archivio è in fase di catalogazione, non tutto è disponibile sul sito. Se non trovi ciò che cerchi, contattaci