Christian Elia

archivio festivaletteratura
Christian Elia al Festivaletteratura 2015 - ©Festivaletteratura

Per nove anni inviato di PeaceReporter e di "E-il mensile" in Medio Oriente, Balcani e Mediterraneo, ha realizzato reportage in più di quaranta paesi. Grazie alle sue cronache delle rivolte arabe ha vinto il Premio Baldoni 2011 e il Premio Giornalisti del Mediterraneo 2012. È autore dei libri "Oltre il muro" e "Storie in fuorigioco" (da cui è stato tratto uno spettacolo teatrale), dei documentari "The Empty House" (vincitore IMMaginario Festival 2013, finalista al Visa pour l'Image di Perpignan e al Bellaria Film Festival nel 2010) e "A different crisis" (vincitore IMMaginario Festival 2013 e menzione speciale della giuria al Siani Reportage Prize dello stesso anno). Oltre che condirigere la rivista online "Q Code Magazine", collabora con alcune delle più importanti testate giornalistiche italiane.(foto: © Festivaletteratura)

In addition to serving as a correspondent for PeaceReporter and "E-il mensile" in the Middle East, the Balkans and the Mediterranean, has reported in more than 40 countries. Thanks to his work on the Arab uprisings, he won the Premio Baldoni 2011 and the Premio Giornalisti del Mediterraneo 2012. He is author of the works "Oltre il muro" and "Storie in fuorigioco" (which has been adapted into a play), of the documentaries "The Empty House" (winner of the IMMaginario Festival 2013, finalist at the Visa pour l'Image di Perpignan and the Bellaria Film Festival nel 2010) and "A different crisis" (winner of the IMMaginario Festival 2013 and special jury mention at that Siani Reportage Prize of the same year). In addition to co-editing the online magazine "Q Code Magazine", he contributes to a number of leading Italian newspapers.(photo: © Festivaletteratura)

"Oltre il muro. Storie di comunità divise", Coppola, 2010
archivio festivaletteratura
Il patrimonio dell'archivio è in fase di catalogazione, non tutto è disponibile sul sito. Se non trovi ciò che cerchi, contattaci