Federico Buffa

archivio festivaletteratura
Federico Buffa al Festivaletteratura 2015- ©Festivaletteratura

Federico Buffa è un giornalista sportivo italiano, voce di punta dell'emittente Sky Sport. Milanese, classe 1959, dopo la laurea in Giurisprudenza debutta come telecronista a Telereporter e, nei primi anni Novanta, a TV Koper Capodistria, dove affianca il collega Flavio Tranquillo come commentatore tecnico di pallacanestro. Il sodalizio tra i due, che segna una pagina entusiasmante del giornalismo sportivo italiano, continua per oltre un decennio con le telecronache dell'Nba su Tele+ e poi su Sky Sport. Le sue spiccate doti narrative lo portano a condurre anche trasmissioni antologiche a tema sportivo, in particolare il programma di culto "Federico Buffa racconta" (2013), dedicato a campioni immortali dello sport (Michael Jordan, Diego Armando Maradona, Arpad Weisz, Michel Platini). È soprattutto all'interno di questo format che Buffa, come ha affermato il critico televisivo Aldo Grasso, dimostra di essere «un narratore straordinario, capace di fare vera cultura, cioè di stabilire collegamenti, creare connessioni, aprire digressioni». Dopo "Storie mondiali" (2014), racconto di dieci memorabili match calcistici scritto con Carlo Pizzigoni, nel 2015 esordisce al teatro con lo spettacolo "Buffa racconta le Olimpiadi del '36", che per due anni riscuote uno straordinario successo in tutta Italia. A settembre 2016 è partita la nuova avventura su Sky Sport, ovvero il trittico "Federico Buffa racconta Muhammad Ali", girato nei luoghi che sono stati teatro dell'incredibile storia sportiva e umana del celebre pugile afroamericano. Con il materiale raccolto per la miniserie e con tutto ciò che è rimasto fuori dal racconto televisivo è nato il libro "Muhammad Ali. Un uomo decisivo per uomini decisivi" (2017), scritto insieme a Elena Catozzi.(foto: © Festivaletteratura)

Federico Buffa is an Italian sports journalist, the voice of the broadcaster Sky Sport. Born in Milan in 1959, after graduating in law, he debuted as commentator at Telereporter and, in the early 90s, at TV Koper Capodistria, where he worked alongside Flavio Tranquillo as a basketball commentator. The partnership between the two, which marked an exciting era in Italian sports journalism, continued for over a decade with NBA telecasts on Tele+ and later on Sky Sport. His remarkable narrative talents led him to present anthology programmes on topics related to sport, notably the cult programme "Federico Buffa racconta" (2013), dedicated to the immortal champions of sport (Michael Jordan, Diego Armando Maradona, Arpad Weisz, Michel Platini). It is within this format that Buffa, as noted by television critic Aldo Grasso, proved to be "an extraordinary narrator capable of making culture real, establishing connections, creating links, opening digressions." After "Storie mondiali" (2014), a tale of ten memorable football matches written with Carlo Pizzigoni, in 2015 the theatre show "Buffa racconta le Olimpiadi del '36" made its debut, which had a remarkably successful run throughout Italy for two years. His new adventure on Sky Sport started in September 2016, the triptych "Federico Buffa racconta Muhammad Ali", filmed in places that were the sites of incredible sport and human history of the famous African American boxer. The material used for the miniseries and everything that was left out of the TV show was the basis for the book "Muhammad Ali. Un uomo decisivo per uomini decisivi" (2017), written together with Elena Catozzi.(photo: © Festivaletteratura)

"Black Jesus. "Un grande viaggio nel basket americano in 23+1 fermate", Castelvecchi, 1999"Black Jesus 2", Libri di Sport, 2002"Black Jesus. The Anthology", Libri di Sport, 2005"Storie mondiali. Un secolo di calcio in 10 avventure", con Carlo Pizzigoni, Sperling & Kupfer, 2014"L'ultima estate di Berlino", con Paolo Frusca, Rizzoli, 2015"Muhammad Ali. Un uomo decisivo per uomini decisivi", con Elena Catozzi, Rizzoli, 2017
archivio festivaletteratura
Il patrimonio dell'archivio è in fase di catalogazione, non tutto è disponibile sul sito. Se non trovi ciò che cerchi, contattaci