Filippo Minelli

archivio festivaletteratura
Filippo Minelli al Festivaletteratura 2016 - ©Festivaletteratura

Filippo Minelli (Brescia, 1983) è un artista contemporaneo che lavora fra Barcellona e Londra. Dopo aver frequentato il corso in Arte e Nuovi Media si diploma con lode presso l'Accademia delle Belle Arti di Brera di Milano e inizia a interessarsi al paesaggio e agli spazi pubblici, cimentandosi in interventi istintivi e non autorizzati, che nei primi anni Duemila lo rendono pioniere in Italia della street art. La fotografia ha sempre giocato un ruolo fondamentale nella sua produzione, inizialmente come metodo per documentare gli interventi realizzati durante i suoi frequenti viaggi fra Asia, Africa e Sud America; in seguito come parte integrante di una poetica estremamente tagliente e ironica che utilizza il paesaggio per raccontare la storia delle persone che lo vivono. Dopo svariati progetti all'estero in esposizioni personali e collettive, nel 2011 riprende a concentrarsi in maniera metodica sulla sua terra d'origine dedicandosi alla documentazione e alla concettualizzazione del paesaggio del nord Italia. Nel 2014 ha dato vita insieme all'artista Filippo Minelli e ad altri soci fondatori al progetto "Padania Classics", culminato nel libro "Atlante dei classici padani".

English version not available

"Atlante dei Classici Padani", a cura di Francesco D'Abbraccio, Andrea Facchetti, Emanuele Galesi e Filippo Minelli, Krisis Publishing, 2015
archivio festivaletteratura
Il patrimonio dell'archivio è in fase di catalogazione, non tutto è disponibile sul sito. Se non trovi ciò che cerchi, contattaci