Canova, Andrea

Persona

Andrea Canova è ordinario di Letteratura Italiana e Filologia Italiana all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Brescia. Laureato in Lettere nel 1992, dottore di ricerca in Studi Italianistici a Pisa nel '97, nello stesso anno ha ottenuto la Frances A. Yates Fellowship presso il Walburg Institute di Londra. In seguito ha collaborato con il Centro Internazionale di Arte e Cultura di Palazzo Te e ancora con l'Università Cattolica del Sacro Cuore presso la sede di Milano. Specializzato in studi quattrocenteschi, nel 2008 ha partecipato alla realizzazione della mostra internazionale su Andrea Mantegna presso il Louvre di Parigi. È socio dell'Accademia Nazionale Virgiliana di Mantova e dell'Istituto Lombardo Accademia di Scienze e di Lettere di Milano; è inoltre membro del consiglio direttivo e del comitato scientifico per l'edizione delle opere del Centro Studi Matteo Maria Boiardo di Scandiano, del comitato scientifico della collana "Biblioteche Mantovane" e della redazione della rivista Stefi. Studi di erudizione e di filologia italiana.

Bibliografia

Falconetto (1483), Gianluigi Arcari, 2001

Colonna, Folengo, Ruzante e Cornaro. Ricerche, testi e documenti, con Emilio Menegazzo, Antenore, 2001

Studi sulla cultura a Reggio Emilia in età umanistica, Aliberti, 2004

Boiardo, Ariosto e i libri di battaglia. Atti del convegno, Scandiano-Reggio Emilia- Bologna, 3-6 ottobre 2005, a cura di Andrea Canova e Paola Vecchi Galli, Interlinea, 2007

Dispersioni. Cultura letteraria a Mantova tra Medio Evo e Umanesimo, Officina Libraria, 2017

Anteprima provinciale. Dialogo a morsi e strappi con Aldo Nove, Aliberti, 2018

La cultura alimentare a Mantova fra Cinquecento e Seicento negli Archivi Gonzaga, con Daniela Sogliani, Edizioni di Storia e Letteratura, 2019

Cerca nel catalogo della Rete bibliotecaria mantovana