TROVARE LA LUCE NELLE TENEBRE

Come disse nel 2016 Riccardo Pacifici, auspicando che nella collettività si facesse strada un maggiore interesse per la cultura della popolazione ebraica: "La storia degli ebrei non è solo la Shoah". Una vicenda che abbraccia millenni e continenti, dipanandosi tra Europa, Africa e Oriente, non è unicamente descritta da oppressione e minacce, ma – come ricorda lo storico britannico Simon Schama – è soprattutto un racconto di resistenza, di affermazione della vita sulle avversità più spaventose. Tra i più autorevoli saggisti e divulgatori contemporanei, Schama ha saputo legare al rigore scientifico le sue straordinarie capacità comunicative, impegnandosi nell'impresa di approfondire l'epopea del popolo Ebraico dalle origini ai giorni nostri (La storia degli ebrei, di cui uscirà a settembre il secondo volume), discostandosi dai canoni eurocentrici di molti libri di testo e concentrandosi sulle vicende individuali di gente comune, poeti, rabbini e mercanti. Dialoga con lui Giulio Busi, studioso di cultura ebraica.
L'autore parlerà in inglese. Interpretazione consecutiva in italiano.

1Luoghi collegati