09/09/2005 - Dalla carta alla matematica

DALLA CARTA ALLA MATEMATICA


2005_09_09_077

I teoremi lasciati sui banchi di scuola riprendono vita tra le mani, e dalla carta nascono triangoli, piramidi, cubi, anelli 'sfacciati'. Sfide da giocare, idee da costruire, pieghe da fare: ecco come facciamo matematica questa volta.


English version not available

Italiano

Robert Ghattas è la personificazione del professor Keating ne "L'attimo fuggente", però in ambito matematico. Nella sua aula allestita a Palazzo della Ragione, con banchi e sgabelli di cartone, invita i partecipanti al laboratorio per giocare con la carta (per poi riciclarla). Come fanno a uscire fuori da un foglio A4 forme geometriche più o meno matematicamente ineccepibili? E lo sapevate che con i fogli ci si può pesare e misurare? Le facce dei 30 partecipanti svelano curiosità e coinvolgimento e alla fine sicuramente una cosa l'hanno imparata: non definire mai più un foglio un semplice pezzo di carta!

1Persone correlate

1Luoghi collegati

2Rassegne e temi correlati