10/09/2005

FUN AND FANTASY


2005_09_10_131

dai 4 ai 6 anni


Evento ripetuto


Babette Cole ha scritto un sacco di libri esilaranti ("La mamma ha fatto l'uovo"; "Storie da pazzi"). Nelle sue storie si prendono un po' in giro i comportamenti dei bambini e quelli degli adulti, e si parla in modo leggero anche di temi 'seri' come la vita, la morte, le incomprensioni tra i genitori, la sessualità. Al Festival leggerà i suoi racconti, disegnerà con i bambini e spiegherà come nasce un libro per ragazzi.


English version not available

Italiano
Inglese

Cappella del Palazzo del Mago, ore 14.45: i più piccini sprizzano di gioia, sono agitati e non vedono l'ora di entrare. «A quanti di voi piace leggere?», «A me, a me!», «Io, io adoro leggere!», «A quanti di voi piace disegnare?», «Che bello, a noi!», «Benissimo, allora vi racconterò tante storie!». E così Babette Cole comincia a leggere i suoi racconti trattando temi importanti come il fumo, i rapporti con i genitori, la vita e la morte. I bambini sono così immersi nel mondo degli adulti, fatto di grandi scelte, conoscendo così problematiche di oggi trattate però con più simpatia e disinvoltura. Infatti secondo Babette è questo il modo migliore per educare i bambini: con disegni e figure colorate si può far loro capire che certe cose sono sbagliate e si può anche insegnare la distinzione tra il bene e il male, utilizzando semplici e diretti racconti. L'autrice disegna poi nuove immagini divertenti, coinvolgendo il piccolo pubblico che dopo questo entusiasmante incontro ha sicuramente imparato nuove cose ridendo e gioendo.

1Luoghi collegati

1Enti correlati