13/09/2009

DIRITTI/ESCLUSIONI/APPARTENENZE


2009_09_13_DEA1130

Quali esclusioni e quali appartenenze testimoniano le complesse realtà multiculturali dell'Italia di oggi? Quali le rappresentazioni correnti? I film e le video narrazioni partecipate della scuola per rifugiati e richiedenti asilo Asinitas di Roma. Racconti, storie e immagini «ad altezza di bambino» dalla scuola Carlo Pisacane di Roma, epicentro dello scontro tra accoglienza e intolleranza in Italia.


A cura di Fondazione lettera27 Onlus, Asinitas Onlus e WikiAfrica.


11:30, Seminario Vescovile.
I saperi, le esperienze e gli sguardi provenienti dall'Africa sono i protagonisti dell'incontro presso il Palazzo Vescovile.
Alessandro Triulzi, storico ed africanista italiano, apre il dibattito parlando di attraversamento di confini come esperienza che unisce sempre più popoli e culture. Ma, affinchè queste esperienze vengano condivise, sono necessari mezzi, opportunità di espressione e, soprattutto, il «lavorare con». Asinitas, associazione onlus fondata da Marco Carsetti, fa proprio questo: permette agli immigrati di apprendere l'italiano per comunicare e porge loro strumenti per esprimersi. Video, cortometraggi, testi, oggetti. Tutto serve per imparare e comunicare.
La parola chiave è «Equilibrio», poiché spesso gli immigrati vengono da esperienze traumatiche, necessitano di una vita regolare e di comunicare.
Parte il primo video, sui metodi di insegnamento e di integrazione della scuola Asinitas, poi il secondo: un dibattito sull'integrazione scolastica. E così via.
Tacitamente, in Italia, qualcosa si muove in favore dell'Africa.

1Luoghi collegati

2Rassegne e temi correlati