10/09/2010

NOTTURNO SURREALE
. Come trovare una storia fantastica passeggiando nella notte


2010_09_10_120

Ovunque, anche nelle strade apparentemente più normali di una città, si nascondono realtà metafisiche. Passeggiando nella notte con Chicca Gagliardo e Massimiliano Tappari - autori de "Gli occhi degli alberi" - assisterete al formarsi di storie misteriose che si compongono con la voce e la luce di una torcia. Dimenticate le nozioni che conoscete, i normali punti di riferimento, e provate a scoprire in quale direzione guardano gli occhi degli alberi, da che parte vanno il passato, il futuro e il tempo fermo.

English version not available

Italiano

Ieri notte Mantova si è trasformata grazie alla voce di Chicca Gagliardo e Massimiliano Tappari.
L'evento, che forse sarebbe più opportuno definire «passeggiata en plein air», è partito da Piazza Lega Lombarda all'ora delle streghe ed è proseguito fino al lago alle porte della città passando per il centro storico e toccando piccoli vicoli dimenticati.
Gli oggetti, le case e le piante hanno preso vita e noi li abbiamo spiati aiutati da una potente torcia che ha svelato i segreti della città dei Gonzaga.
La Gagliardo ci ha offerto un nuovo punto di vista che sfugge dalle convenzioni e ci ha obbligato a fermarci su particolari che la fretta della vita quotidiana non ci da il tempo di assaporare. Ora una finestra murata o un albero piegato su se stesso non saranno cose inanimate ma elementi dialogici di un panorama che scorre oltre il nostro sguardo.

1Luoghi collegati

2Rassegne e temi correlati