11.09.2010

MANNAGGIA 'A MORT


2010_09_11_123

Dai 5 ai 10 anni

Principio Attivo Teatro

Un sogno, un incubo, forse un gioco. Intorno a un quadrato bianco si danno battaglia un uomo, un palloncino e la morte. Le surreali gag sono accompagnate dalle diavolerie acustiche di un musicista che scolpisce lo spazio scenico con ritmo e poesia. Le divertenti dinamiche tra i due protagonisti diventano pian piano una danza liberatoria e coinvolgente.


Regia: Giuseppe Semeraro, con Giuseppe Semeraro, Dario Cadei, musiche originali dal vivo Raffaele Vasquez.


L'evento 123 ha subito variazioni rispetto a quanto riportato sul programma. Originariamente era prevista la presenza di Raffaele Vasquez, sostituito in seguito da Leone Marco Bartolo.

English version not available

Italiano

L'eterna lotta tra bene e male, presentata ai bambini in modo semplice e divertente: sono Giuseppe Semeraro e Dario Cadei, che con un eccellente accompagnamento musicale hanno condotto la battaglia per un palloncino bianco rincorrendosi, facendo a botte e... costruendo case!
Le cantine di Vincenzo Gonzaga hanno assistito a un teatro improvvisato dove, senza proferir parola, gli attori sono riusciti a coinvolegere bambini e adulti con un modo di fare molto simile a quello di Mr. Bean.
Attorno a un muro immaginario si è assistito a come l'odio profondo che divide due persone possa scomparire, ritrovandosi davanti a una situazione in cui l'uno ha bisogno dell'altro.
Non dimentichiamoci dell'atmosfera creata da Leone Marco Bartolo, che strimpellando diavolerie alla chitarra ci ha mostrato il suo vastissimo assortimento di suoni buffi e divertenti.

1Luoghi collegati