Bettiza, Enzo

Persona

Enzo Bettiza al Festivaletteratura 1998 - ©Festivaletteratura

Enzo Bettiza, uno dei maggiori sovietologi italiani, ha dedicato gran parte della sua attività di scrittore e di studioso alle questioni del comunismo e dei paesi dell'Est. Dal 1957 al 1964 è stato corrispondente prima da Vienna e poi da Mosca per "La Stampa", alla quale ha collaborato come commentatore politico e culturale di grande rilievo. Per dieci anni è stato inviato del "Corriere della Sera", oltre ad essere stato direttore editoriale de "Il Resto del Carlino" e de "La Nazione". Nel 1974, insieme con Indro Montanelli, fonda "Il Giornale", di cui sarà condirettore vicario fino al 1983. Senatore dal 1976 al 1979 ed europarlamentare dal 1979 al 1989, ha svolto nel corso delle varie legislature funzioni di presidente delle delegazioni parlamentari europee per i rapporti con la Iugoslavia, con la Cina e con l'Unione Sovietica.

He devoted a great deal of his activity as a writer and scholar to the issues of communism and countries of Eastern Europe. From 1957 until 1964 he worded as a reporter from Vienna first and then from Moscow for "La Stampa", for which he also was a prominent political and cultural commentator. He was a correspondent for "Corriere della Sera" for ten years. In 1974 Bettiza and Indro Montanelli founded "Il Giornale" and directed it together until 1983. A Senator and a Member of the European Parliament since 1976, he was also appointed President of the European Parliament Commission for relationship with Jugoslavia, China and Soviet Union.

Bibliografia

"La campagna elettorale", Bianchi-Giovini, 1953 (A. Mondadori, 1997)
"Il fantasma di Trieste", Longanesi, 1958 (Editoriale FVG, 2003)
"L'ispettore", Longanesi, 1964
"La nuova cultura tedesca", Longanesi, 1965
"L'altra Europa. Fisiologia del revisionismo nei paesi dell'Est ", Vallecchi, 1966
"Mito e realtà di Trieste", All'insegna del pesce d'oro, 1966
"L'altra Germania", Longanesi, 1968
"Quale PCI? Anatomia di una crisi", Longanesi, 1969
"Il diario di Mosca. 1961-1962", Longanesi, 1970
"La campagna elettorale", Rizzoli, 1976 (A. Mondadori, 1997)
"Il comunismo europeo", Rizzoli, 1978
"Diario di un grande elettore", Editoriale Nuova, 1978
"Scritti di Enzo Bettiza", Circolo Stato e libertà, 1978
"Lib/Lab. Le prospettive del rapporto tra liberali e socialisti in Italia e in Europa", con Ugo Intini, Sugarco, 1980
"Il mistero di Lenin. Per un'antropologia dell'homo bolscevicus", Rizzoli, 1982 (1988)
"Via Solferino", Rizzoli, 1982
"Saggi, viaggi, personaggi", Rizzoli, 1984
"L'anno della tigre. Viaggio nella Cina di Deng", Mondadori, 1987
"Non una vita", Rizzoli, 1989
"I fantasmi di Mosca", Mondadori, 1993 (2008)
"L'eclisse del comunismo", La Stampa, 1994
"Esilio", Mondadori, 1995 (Editoriale FVG, 2007)
"L'ombra rossa", Mondadori, 1998
"Mostri sacri. Un testimone scomodo negli anni del consenso", Mondadori, 1999 (2001)
"La cavalcata del secolo. Dall'attentato di Sarajevo alla caduta del Muro ", Mondadori, 2000 (2001)
"Corone e maschere. Ritratti d'Oriente e Occidente", Mondadori, 2001 (2002)
"Arrembaggi e pensieri. Conversazione con Enzo Bettiza", con Fertilio Dario, Rizzoli, 2001
"Viaggio nell'ignoto. Il mondo dopo l'11 settembre", Mondadori, 2002 (2004)
"Sogni di atlante. Memorie di un viaggiatore", Mondadori, 2004 (2005)
"Il libro perduto", A. Mondadori, 2005
"1956. Budapest. I giorni della rivoluzione", Mondadori, 2006 (Il giornale, 2009)
"La primavera di Praga. 1968. La rivoluzione dimenticata", Mondadori, 2008 (Il giornale, 2009)
"1989. La fine del Novecento", Mondadori, 2009