Leavitt, David

Persona

Si è rivelato nel 1984, a soli 23 anni, con i racconti di "Ballo di famiglia", ormai divenuto un classico della nuova narrativa americana. Non ha poi deluso le aspettative di un esordio tanto precoce e fortunato. Dotato di una scrittura raffinata e precisa nel descrivere l'originalità della normalità, è considerato il più importante dei rappresentati del Minimalismo degli anni '80. Nel 1987 ha pubblicato "La lingua perduta delle gru", il suo primo romanzo a cui hanno fatto seguito "Eguali amori" (1988), i racconti di "Un luogo dove non sono mai stato" (1990), "Mentre l'Inghilterra dorme" (1994), il romanzo che è stato al centro di una vivace polemica, "Arkansas" (1997) e il recente "Il voltapagine" (1999), e altri, tutti editi in Italia da Mondadori. Insegna inoltre Letteratura inglese e scrittura creativa presso l'Università della Florida.

He became famous in 1984, when he was only 23, with the short stories "Family Dancing", which has become a classic of the new American fiction. He has lived up to his early success. He has a gift for describing, in a very refined and precise way the originality of normality. He is considered the most important representative of the 80's Minimalism. In 1987 he published The Lost Language of Cranes, his first novel, which was followed by "Equal Affections" (1988), the short stories" A place I've never been" (1990) and "While England sleeps" (1994), a controversial novel "Arkansas" (1997), and recently, "The Page Turner" (1999), all published in Italy by Mondadori. He teaches Creative Writing at University of Florida.

Bibliografia

"Ballo di famiglia", Mondadori, 1984
"La lingua perduta delle gru", Mondadori, 1987
"Eguali amori", Mondadori, 1988
"Un luogo dove non sono mai stato", Mondadori, 1990
"Mentre l'Inghilterra dorme", Mondadori, 1994
"Arkansas", Mondadori, 1997
"La nuova generazione perduta", Mondadori, 1998
"Il voltapagine", Mondadori, 1999
"La trapunta di marmo", Mondadori, 2001
"Martin Bauman", Mondadori, 2002
"Il corpo di Jonah Boyd", Mondadori, 2005
"L'uomo che sapeva troppo. Alan Turing e l'invenzione del computer", Codice, 2007
"Il matematico indiano", Mondadori, 2008

Cerca nel catalogo della Rete bibliotecaria mantovana