Giacopini, Vittorio

Persona

Vittorio Giacopini lavora come giornalista e redattore nella rivista diretta da Goffredo Fofi "Lo straniero", dove scrive articoli di politica. Proprio insieme a Goffredo Fofi ha curato "Prima e dopo il '68", un'antologia dei "Quaderni Piacentini". La sua competenza politica si coniuga con l'impegno civile nei suoi lavori letterari come "Scrittori contro la politica", 1999, "Viaggiatori senza biglietto", 2000 e "Una guerra di carta. Il Kosovo e gli intellettuali", 2000."Re in fuga. La leggenda di Bobby Ficher", 2008 è la biografia del discusso campione di scacchi americano auto-esiliatosi in Islanda al culmine della sua carriera e recentemente scomparso.

Vittorio Giacobini works as a journalist and editor for the magazine by Goffredo Fofi "Lo straniero", where he writes politics articles. Together with Goffredo Fofi he edited "Prima e dopo il '68", an anthology of "Quaderni Piacentini". His political competence goes hand in hand with his civil commitment in his literary work such as "Scrittori contro la politica", 1999, "Viaggiatori senza biglietto", 2000 e "Una guerra di carta. Il Kosovo e gli intellettuali", 2000. His latest book "Re in fuga. La leggenda di Bobby Ficher", 2008 is the biography of the controversial American chess champion player self who went into exile to Iceland at the top of his career and recently passed away.

Bibliografia

"Scrittori contro la politica", Bollati Boringhieri, 1999
"Una guerra di carta. Il Kosovo e gli intellettuali", Eleuthera, 2000
"Viaggiatori senza biglietto", L'Ancora del Mediterraneo, 2001
"No-global tra rivolta e retorica", Eleuthera, 2002
"Fuori dal sistema. Le parole della protesta", Minimum Fax, 2004
"Re in fuga. La leggenda di Bobby Fischer", Mondadori, 2008

Cerca nel catalogo della Rete bibliotecaria mantovana