Boldrini, Laura

Persona

Laureata in Giurisprudenza all'Università La Sapienza di Roma, ha lavorato per le reti televisive e radiofoniche Rai. La sua carriera all'ONU inizia nel 1989, quando si occupa di produzione video e radio per la FAO. Dal 1993 al 1998 è stata portavoce per l'Italia del Programma Alimentare Mondiale in Jugoslavia, Georgia, Iraq e Afganistan. Lavora come Portavoce dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati dal 1998. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti: la Medaglia Ufficiale della Commissione Nazionale per la parità e le pari opportunità tra uomo e donna (1999), il titolo di Cavaliere Ordine al Merito della Repubblica Italiana (2004), il Premio Consorte del Presidente della Repubblica (2006) e il Premio giornalistico alla carriera Addetto Stampa dell'Anno del Consiglio Nazionale Ordine Giornalisti (2009). Nel 2010 ha pubblicato per Rizzoli "Tutti indietro. Storie di uomini e donne in fuga da un'Italia tra paura e solidarietà nel racconto di una portavoce dell'Alto Commissariato ONU per i rifugiati".

English version not available

Bibliografia

"Tutti indietro. Storie di uomini e donne in fuga da un'Italia tra paura e solidarietà nel racconto di una portavoce dell'Alto Commissariato ONU per i rifugiati", Rizzoli, 2010