Cazzola, Roberto

Persona

Roberto Cazzola, ha vissuto a Vienna, dove ha insegnato all'università. Lavora a Milano come responsabile della germanistica presso Adelphi. Per Einaudi ha coordinato la "Storia della letteratura tedesca dal Settecento a oggi" di Viktor megac e, insieme a Gian Enrico Rusconi, ha curato il volume "Il caso Austria. Dall'«Anschluss all'èra Waldheim". Per Adelphi ha tradotto con Rosella Carpinella Guarneri l'antologia viennese di Joseph Roth, "Il Caffè dell'Undicesima Musa". Presso Marcos y Marcos ha pubblicato il volume di racconti "La fedeltà". E per i tipi di Casagrande i romanzi "Lavati le mani", Elmar (2005) e "La delazione" (2009), vincitore del Premio Mondello 2010.

English version not available

Bibliografia

"La fedeltà", Marcos y Marcos, 1995
"Lavati le mani", Elmar, Casagrande, 2005
"La delazione", Casagrande, 2009