Zephaniah, Benjamin

Persona

Benjamin Zephaniah è nato nel 1958 in Giamaica e si è trasferito con la sua famiglia in Inghilterra quando aveva due anni. Cresciuto in una grande famiglia a Birmingham, la sua infanzia non è stata senza incidenti: espulso da scuola ed in difficoltà con la polizia, è stato inviato in riformatorio e poi incarcerato per un delitto che non aveva commesso. Nel 1979, trasferitosi a Londra, trovò lavoro in una cooperativa di operai e cominciò a scrivere, riuscendo anche a pubblicare il suo primo libretto di poesia. In seguito ha partecipato a una performance di poesia che gli ha permesso di farsi conoscere e che gli ha regalato un grande interesse da parte dei media. Negli gli anni '90 ha frequentemente fatto spettacoli durante i festival ed è intervenuto alla televisione e alla radio. Lo Stato gli ha chiesto di contribuire ad una commissione di esperti che si occupa della creatività all'interno del programma di studi nazionale.

Benjamin Zephaniah was born in Jamaica in 1958, but moved to Great Britain with his family when he was two. Living in a large family in Birmingham, his childhood was not without incidents; he was expelled from school, got into trouble with the police, he was sent to a reform school and imprisoned for a crime he did not commit. In 1979, he moved to London, where he found a job, he started writing and published his first booklet of poetry. He later took part in a poetry performance, thanks to which the media discovered his talent. He has frequently acted and performed at festivals and appeared on television and radio. He was asked to contribute to a Government task force dealing with creativity within the National Curriculum.

Bibliografia

"Al di là del volto", EL, 2000

Cerca nel catalogo della Rete bibliotecaria mantovana