Verdiani, Vera

Persona

Vera Verdiani è nata a Firenze, dove vive e lavora. Sei anni dopo essersi laureata in Filologia Slava presso l'università di Firenze nel 1959, si è dedicata all'insegnamento del francese nelle scuole italiane. Nel frattempo ha iniziato l'attività di traduttrice dal polacco e dal francese, lavorando per case editrici quali Lerici, Feltrinelli, Vallecchi, de Donato, Mondadori, Einaudi, Il Mulino, Neri Pozza, Longanesi. Oltre alla prosa, ha tradotto in italiano opere teatrali di S. Mrożek e di W.Gombrowicz messe in scena in teatro e alla televisione. Nel 1991 è stata insignita del premio per traduttori K.A. Jeleńskiego assegnato dalla rivista "Kultura" (v. Kultura n. 5/524, 1991) e, nel 1994, del premio polacco "Zaiks".

English version not available

Bibliografia

In costruzione

Cerca nel catalogo della Rete bibliotecaria mantovana