Terragni, Attilio

Persona

Attilio Terragni ha studiato Ingegneria al Politecnico di Milano, dove si è laureato nel 1985 per poi studiare Architettura con Peter Eisenman, Daniel Libeskind (concorso e progetto esecutivo per il nuovo Museo Ebraico a Berlino), e presso il Lopsia ( Laboratory of primary studies in Architecture) in Francia. Tra i suoi numerosi progetti e realizzazioni: Federation Square a Melbourne - Australia, con Lab Architecture, il recupero dell'ex cinema Aurora a Milano, l'allestimento della mostra monografica su Mario Radice alla Casa del fascio di Como, la nuova sede della Stazione Carta a Milano, il Centro Congressi Euroexpo. Recentemente ha partecipato, con Daniel Libeskind, al concorso internazionale "Un nuovo centro per Milano", sull'area dello storico quartiere della Fiera di Milano. Attilio Terragni è promotore del Centro studi Giuseppe Terragni e delle sue numerose attività di ricerca. Tra le sue pubblicazioni, la monografia "Giuseppe Terragni" edita in occasione del suo allestimento al Royal Melbourne Institute, la monografia "Daniel Libeskind. Oltre i muri", "Città in gara. Studio sulle small city europee", e il recente "Atlante Terragni". Dal 2002 ha svolto attività didattica presso il Politecnico di Milano e dal 2003 è presidente del Comitato Nazionale per le celebrazioni per il centenario della nascita di Giuseppe Terragni (GT04).

English version not available

Bibliografia

"Daniel Libeskind. Oltre i muri", Testo & Immagine, 2002