Troisi, Rosaria

Persona

Sorella dell'attore Massimo Troisi, ne custodisce la memoria, testimoniandone l'esperienza di vita (ad esempio, in "Massimo Troisi - Cuore d'artista", "Troisi al massimo") e partecipando a manifestazioni e trasmissioni in suo onore (per tutte, lo special di Gianni Minà "Il mondo di Troisi"). Anche in sua memoria, segue un'associazione che promuove l'attività teatrale tra i ragazzi di strada di San Giorgio a Cremano (Na). È amministratrice della Esterno Mediterraneo Film. Con Lilly Ippoliti cura, nella rubrica Tam Tam film (su www.digilander.libero.it), la sezione "O cinema è o cinema". Con la stessa Ippoliti, ha scritto il recente "Lasciateci le ali", che racconta il sogno di costruire una società multietnica e multiculturale. Ha promosso l'Associazione culturale Le...Ali insieme con l'Associazione Genitori Bambini Cardiopatici Un cuore per amico.

Sister of the actor Massimo Troisi, she is the guardian of his memories, reporting his life experience (for example in "Massimo Troisi - Cuore d'artista", "Troisi al massimo") in programmes and events dedicated to him. In his memory, she is involved in an association promoting theatre amongst the street children of San Giorgio a Cremano (NA). She is the administrator of Esterno Mediterraneo Film. With Lilly Ippoliti she edits, within Tam Tam film (www.digilander.libero.it) the column "O' cinema è o'cinema". With Lilly she wrote the recent "Lasciateci le ali", about how to create a multiethnic and multicultural society. She promoted the cultural Association Le...Ali together with the Associazione Genitori Bambini Cardiopatici Un cuore per amico.

Bibliografia

"Maggio asciutto grano per tutti", Medusa, 1999
"Lasciateci le ali" con L. Ippoliti, Datanews, 2001
"Come un cesto di viole", Airplane, 2004