Schinasi, May

Persona

May Schinasi è un raro esempio di cosmopolitismo colto, curioso, ma allo stesso tempo sobrio e silenzioso. Fece il suo primo viaggio in Afghanistan ancora ragazza, accompagnando suo zio, capo della missione archeologica francese. Qualche anno dopo finirà il suo corso di studi alla Sorbona, iniziato con l'arabo e il persiano. Da allora, per circa venti anni, l'Afghanistan sarà il suo luogo di residenza e di studio. Ha pubblicato saggi e libri fondamentali su quel paese. Oggi vive in Francia, dove ha raccolto una collezione di testi afgani e di foto ormai introvabili. Si tiene lontana dai riti del mondo accademico.

English version not available

Bibliografia

Kaboul 1773-1948. Naissance et croissance d'une capitale royale, Istituto Universitario Orientale di Napoli, 2008