Macleod, Alistair

Persona

Alistair MacLeod è nato in Canada nel 1936, in una famiglia di emigrati scozzesi fortemente legata alla cultura d'origine e in cui si parlava ancora gaelico. Cresciuto in una fattoria dell'isola di Cape Breton, nella Nuova Scozia, si è pagato gli studi lavorando come taglialegna, minatore e pescatore. Ha insegnato letteratura inglese e scrittura creativa in diverse Università tra cui, recentemente, la University of Windsor, nell'Ontario, che è diventata famosa grazie ai suoi corsi così antiaccademici e pieni di vita. Padre di sei figli, ha pubblicato i suoi primi racconti tra il 1976 e il 1987, ed è stato grazie a questi designato come uno dei più grandi maestri del racconto del Novecento. I suoi libri sono tradotti in diverse lingue. Nel 2008 gli è stato attribuito il titolo di Officer of the Order of Canada come riconoscimento per il suo contributo alla letteratura canadese. Si spegne il 20 aprile 2014.

Alistair MacLeod was born in Canada in 1936 in a family of Scottish emigrants who were strongly linked to their cultural roots and still spoke Gaelic. He grew up on a farm on Cape Breton Island and paid for his schooling by working as a woodcutter, miner, and fisherman. He has taught English Literature and Creative Writing at several Universities including Ontario Windsor University which has become famous thanks to his lively and anti-academic courses. He has 6 children. He published his first short stories between 1976 and 1987 and thanks to them he is considered one of the best writers of our Century. His books have been translated into several languages. In 2008 Alistair MacLeod was appointed an Officer of the Order of Canada in recognition of his commitment to Canadian literature and influence on other Canadian authors. He died on 20th April 2014.

Bibliografia

"Il dono di sangue del sale perduto", Frassinelli, 1999 (2003)
"Calum il rosso", Frassinelli, 2001

Cerca nel catalogo della Rete bibliotecaria mantovana