Mangiarotti, Angelo

Persona

Nato a Milano nel 1921, è uno dei maggiori protagonisti italiani del progetto. Dopo una laurea conseguita al Politecnico di Milano inizia la sua attività proprio nel capoluogo lombardo, aprendo nel 1955 uno studio con Bruno Morassutti. Architetto, urbanista, designer e scultore Mangiarotti è uno dei pochi architetti italiani a godere di fama internazionale, tanto da ricevere, nel 1998, la laurea Honoris Causa in Ingegneria presso la Technischen Universitat di Monaco. Ha al suo attivo centinaia di progetti e realizzazioni. Un'attività riconosciuta a livello internazionale con mostre, pubblicazioni e onorificenze. «I suoi progetti (architetture, mobili, posate, vasi) - è stato scritto di lui - sono di volta in volta geometrici, tecnologici, organici secondo le mille, mutevoli condizioni che vincolano tutti i progetti di qualità». Ha fatto numerose mostre, una delle quali a Chicago, impostate proprio sui linguaggi della materia. Ha lavorato, tra gli altri, per Cassina, Snaidero, Poltronova. E' tra i fondatori dell'Associazione per il Disegno Industriale e da sempre è particolarmente attento alle problematiche della produzione industriale e della prefabbricazione. Nel 1989 ha fondato la Mangiarotti & Associati con sede a Tokyo. Si è spento il 2 luglio 2012 nella sua Milano.

Angelo Mangiarotti was born in Milan in 1921. He is one of the best Italian architects. After graduating at the Polytechnic of Milan he started his career in Milan and opened his office in 1955 with Bruno Morassutti. Architect, city planner, designer, and sculptor, Mangiarotti is one of the few Italian architects to enjoy international fame. In 1998 Munich Technischen Universitat awarded him a Honoris Causa Degree in Engineering. He has hundreds of projects and products to his credit. His career has been appraised internationally with exhibitions, publications, and awards. «His projects (buildings, furniture, cutlery, vases) can be geometrical, technological, and organic depending on the changing conditions that influence quality projects». His work has been exhibited around the world. His Chicago exhibition was devoted to the languages of matter. He has worked, just to name a few, for Cassina, Snaidero, and Poltronova. He is a co-founder of the Industrial Design Association and he has always paid particular attention to industrial production and prefabrication problems. In 1989 he founded the Tokyo-based Mangiarotti & Associati.

Bibliografia

"Disegnare il cristallo", Idea Books, 1991
"Angelo Mangiarotti", Guido Nardi, Maggioli, 1997
"Su Mangiarotti", Beppe Finessi, Abitare Segesta, 2002
"Angelo Mangiarotti. Opera completa-Complete works", a cura di Francois Burkhardt, Motta Architettura, 2010