Andrea, Levy

Persona

Andrea Levy è nata a Londra nel 1956 da genitori giamaicani. Ha iniziato a scrivere nel 1988 e ha pubblicato racconti e tre romanzi di successo: "Every Light in the House Burnin'" (1994); "Never Far from Nowhere" (1996) e "Fruit of the Lemon" (1999). "Small Island" (2004), che ha raccolto diversi premi letterari (Orange Prize, Whitbread Book Award come miglior romanzo e come miglior libro su tutte le sezioni, Commonwealth Writers Prize per la sezione euroasiatica) ed è stato acclamato dalla critica, è il suo quarto romanzo. Il suo ultimo romanzo è stato pubblicato nel 2010 e si intitola "The Long Song", candidato al Man Booker Prize for Fiction (2010). "Un'isola di stranieri", è il suo primo libro che viene pubblicato in Italia: acclamato dalla critica come uno straordinario prodotto della Black Britain, accolto dal pubblico con grandissimo favore, è l'opera matura di una scrittrice alla sua quarta prova narrativa, che sa trasfondere le propria cultura di inglese caraibica in un vasto affresco storico dominato dalle figure indimenticabili di Hortense e Queenie. La scrittrice lavora e vive a Londra.

English version not available

Bibliografia

"Un'isola di stranieri", Baldini Castoldi Dalai, 2005 (2011)
"Il frutto del limone", Baldini Castoldi Dalai, 2006
"Tutte le luci accese", Baldini Castoldi Dalai, 2008
"Una lunga canzone", Baldini Castoldi Dalai, 2011