Monzò, Quim

Persona

Nato a Barcellona nel 1952 Quim Monzò è uno scrittore e giornalista catalano. Nei primi anni '70 è corrispondente per il quotidiano "Tele/eXprés" in Vietnam, Cambogia e Irlanda del Nord. Vive a Barcellona e scrive regolarmente per "La Vanguardia". La sua narrativa è caratterizzata dalla fusione di cultura pop e ironia; alcuni dei suoi romanzi hanno ricevuto importanti riconoscimenti come il Serra d'Or's Critics' Award per "Olivetti, Moulinex, Chaffoteaux et Macry" nel 1981, El Temps Readers' Award per "La magnitud de la tragèdia" nel 1989 ("La magnitudo della tragedia", Marcos y Marcos, 1995) e il City Barcelona Award per "El perquè de tot plegat" nel 1993 ("Il perché di tutto sommato", Marcos y Marcos 1994). Nel 1992 insieme a Cuca Canals scrive la sceneggiatura di "Prosciutto, Prosciutto", il film di Bigas Luna e collabora inoltre con Jèrôme Savary, direttore dell'Opéra-Comique di Parigi dal 2000 al 2007, per la stesura del musical satirico "El tango de Don Juan". Noto anche come traduttore, ha curato le edizioni di importanti autori stranieri come Capote, Hardy, Salinger e Shelley. Nel 2008 è stato pubblicato da Einaudi il romanzo "Il migliore dei mondi" ("El millor dels mons", 2001), una raccolta di racconti che spaziano dalla complessità dei rapporti familiari alla difficile ricerca di se stessi dei personaggi.

Born in Barcelona in 1952, Quim Monzò is a Catalan journalist and writer. In the early 70s he was a correspondent for the daily "Tele/eXprés" in Vietnam, Cambodia and Northern Ireland. He lives in Barcelona and regularly writes for "La Vanguardia". His narrative is a blend between pop culture and irony; a few of his novels received important awards such as Serra d'Or's Critics' Award for "Olivetti, Moulinex, Chaffoteaux et Macry" in 1981, El Temps Readers' Award for "La magnitud de la tragèdia" in 1989 and the City Barcelona Award for "El perquè de tot plegat" in 1993. In 1992 together with Cuca Canals he wrote the script for "Prosciutto, Prosciutto", Bigas Luna's film and collaborated with Jèrôme Savary, director of Opera-Comique in Paris from 2000 to 2007, for the script of the satirical musical "El tango de Don Juan". Also known as a translator, he also edited the editions of important foreign writers such as Capote, Hardy, Salinger e Shelley. In 2001, is published his novel "El millor dels mons", a collection of stories covering the complexities of family relations and the difficult self-analysis of the characters.

Bibliografia

"Olivetti, Moulinex, Chaffoteaux et Maury", Marcos y Marcos, 1993
"Il perché di tutto sommato", Marcos y Marcos, 1994
"La magnitudo della tragedia", Marcos y Marcos, 1995
"Guadalajara", Marcos y Marcos, 1997
"Il migliore dei mondi", Einaudi, 2008

Cerca nel catalogo della Rete bibliotecaria mantovana