Compagnia Il Melarancio

Persona

La Compagnia Il Melarancio nasce nel 1982 e svolge la sua attività prevalentemente nell'ambito del Teatro per ragazzi, coniugando la recitazione dell'attore con i linguaggi propri del Teatro di Figura e del Teatro danza. La matrice originale di Teatro di figura rimane un segno stilistico importante in tutti gli spettacoli, sia che la messinscena preveda l'utilizzo di pupazzi e figure, sia che affidi l'interpretazione prevalentemente all'attore. Ha all'attivo vari percorsi produttivi, come ad esempio il Progetto Lettura", che dal 1985 promuove il piacere della lettura tra i bambini di diverse fasce di età in biblioteche, scuole e teatri. Nel 2004 prende forma il "Progetto prima infanzia", che attraverso spettacoli come "Mamma terra", "Narcisi" e "10 Parole" intende esplorare le tappe più significative dello sviluppo evolutivo del bambino, indirizzandosi a bimbi di età compresa da 0 a 6 anni. Altrettanto di rilievo i percorsi "Millefogli" e "La memoria lunga": mentre il primo attinge ai classici della letteratura per l'infanzia e della fiaba, il secondo si interroga sulla Storia e sull'origine della cultura del territorio e della comunità, ricercando brandelli di memoria, racconti e fatti storici che costruiscono il presente. Sono nati così spettacoli ed eventi che raccontano la Cultura Occitana, la Resistenza di Nuto Revelli, la fuga degli ebrei da Saint Martin de Vesubie, la vita difficile in terra di Langa, fino ai più recenti "E venne la notte" e "Viaggio ad Auschwitz A/R".

English version not available

Bibliografia

Non disponibile

Cerca nel catalogo della Rete bibliotecaria mantovana